Emergenza Coronavirus Emergenza Coronavirus

Viaggiatori

 

Ritorniamo a viaggiare in sicurezza. Di seguito riportiamo le norme e gli adempimenti previsti per gli Spostamenti su  territorio Nazionale e da/per l’Estero.

In questa sezione troverai le seguenti informazioni:

 

> Spostamenti da/per Estero

> Documenti necessari

> Pianifica il tuo viaggio in tutta sicurezza

> Contatti utili

 

NEWS: Prime indicazioni sanitarie per l'assistenza alle persone provenienti dall'Ucraina 

La Regione del Veneto ha fornito le prime indicazioni alle Aziende Sanitarie ULSS territorialmente competenti al fine di fornire una presa in carico sanitaria per le persone provenienti dall’Ucraina. 

Nello specifico le indicazioni per le persone provenienti dall’Ucraina nel contesto della crisi internazionale prevedono:

  • test antigenico rapido obbligatorio entro le 24 h dall'arrivo, indipendentemente dallo status vaccinale e alla comparsa di sintomi
  • Auto-sorveglianza obbligatoria nei 5 giorni successivi al test, con obbligo di indossare mascherina di tipo FFP2
  • verifica della situazione vaccinale raccomandata in base all’età (es. COVID19, difterite, poliomielite, morbillo, tetano) con particolare attenzione per i bambini

In riferimento a quesiti circa le modalità di presa in carico per le misure sanitarie previste relative al COVID-19 (es. tampone e vaccinazione) invitiamo a prendere contatto con i Dipartimenti di Prevenzione delle ULSS, di cui si riportano di seguito i contatti.

 

Spostamenti da/per Estero

Dal 1 marzo, con Ordinanza del 22/02/2022,  sono entrate in vigore nuove disposizioni che semplificano l'ingresso nel territorio italiano per chi è in possesso di un green pass o di un certificato equivalente per vaccinazione, guarigione o tampone. Tale Ordinanza semplifica la normativa precedente eliminando gli elenchi di Paesi A, B, C, D ed E ed elimina, inoltre, le limitazioni ai viaggi dall’Italia verso i Paesi dell’ex elenco E.

Quali sono le disposizioni previste?

A condizione che non insorgano sintomi da COVID-19, l'ingresso sul territorio nazionale e' consentito alle seguenti condizioni:

  1. compilare il Passenger Locator Form digitale a questo link https://app.euplf.eu/ prima dell’ingresso in Italia, in sostituzione dell’autodichiarazione;
  2. presentare al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli, la Certificazione verde COVID-19 o equivalente;
  3. la mancata presentazione della Certificazione verde COVID-19, comporta che il soggetto sia sottoposto a isolamento fiduciario per 5 giorni presso l'indirizzo indicato nel digital Passenger Locator Form, al termine dei quali dovrà essere effettuato un tampone antigenico o molecolare.

TORNA SU

Documenti necessari

La Certificazione verde COVID-19 / EU digital COVID certificate              

Che cos'è la Certificazione verde Covid-19?

È una certificazione digitale e stampabile (cartacea) gratuita, che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato. In Italia, viene emessa soltanto attraverso la piattaforma nazionale del Ministero della Salute.

La certificazione attesta una delle seguenti condizioni:

  • VACCINO: aver effettuato la vaccinazione contro il COVID-19. Sia per chi ha completato il ciclo vaccinale (con due dosi o dose booster) o ha ricevuto la prima dose o il vaccino monodose da almeno 15 giorni;
  • GUARIGIONE DA COVID-19: essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi 
  • TAMPONE: essere negativi al test molecolare nelle ultime 72 ore o antigenico rapido nelle ultime 48 ore

 

Green pass rafforzato: nell’ambito dell’utilizzo del green pass rafforzato sui mezzi di trasporto nazionali si evidenza che le certificazioni di avvenuta vaccinazione o guarigione, emesse da uno Stato terzo e conformi a quanto stabilito alla Circolare del Ministero della salute del 23 settembre 2021 prot. 0042957 sono equipollenti alle certificazioni verdi Covid-19 di avvenuta vaccinazione o guarigione emesse dallo Stato italiano o da uno degli Stati dell’Unione Europea per le finalità previste dalla legge, come in questo caso l’accesso ai mezzi di trasporto. 

Si informa inoltra che diversi Stati terzi hanno aderito al sistema del Certificato COVID digitale dell’UE e quindi emettono dei certificati interoperabili e verificabili dall’app VerificaC19, già in uso per la verifica del green pass. Alla data del 05.01.21 i Paesi che hanno aderito sono i seguenti: Albania, Andorra, Armenia, Capo Verde, El Salvador, Isole Fær Øer, Georgia, Israele, Islanda, Libano, Liechtenstein, Repubblica di Moldavia, Monaco, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Macedonia del Nord, Norvegia, Panama, San Marino, Serbia, Singapore, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Tunisia, Togo, Turchia, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Uruguay, Città del Vaticano (link per aggiornamenti: https://ec.europa.eu/info/live-work-travel-eu/coronavirus-response/safe-covid-19-vaccines-europeans/eu-digital-covid-certificate_it).

Qualora si verificassero dei problemi tecnici di lettura, dovrà essere consentita la verifica cartacea. 

Si specifica, inoltre, che le certificazioni di avvenuta vaccinazione o guarigione rilasciate dalle Autorità sanitarie del Canada, Giappone, e Stati Uniti sono equivalenti a quelle dell'Unione europea per l'accesso ad attività e servizi sul territorio italiano e per usufruire dei mezzi di trasporto. Possono essere presentate in formato cartaceo o digitale, nel rispetto dei requisiti stabiliti dalla Circolare del Ministero della salute del 30 luglio 2021 prot. 34414.

 

Covid-19: information for travelling to Italy

You can enter Italy only if you possess certain requirements. For specific information related to your case, please continue reading HERE.

Passenger Locator Form

Ricordati che è obbligatoria la compilazione del Modulo di localizzazione passeggero Digital PLF - Passenger Locator Form. I Passenger Locator Forms sono dei moduli per la localizzazione dei passeggeri da presentare al vettore o a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli. La compilazione è obbligatoria, a partire dal 24 maggio 2021, per chiunque faccia ingresso in Italia dall’estero (da qualsiasi Paese) per una qualsiasi durata e a bordo di qualunque mezzo di trasporto. Clicca QUI per procedere direttamente alla compilazione del modulo. 

Dopo aver compilato il Passenger Locator Form consulta la sezione successiva per conoscere le ulteriori disposizioni previste per il Paese di provenienza.

 

TORNA SU 

 

Pianifica il tuo viaggio in tutta sicurezza

Riportiamo di seguito due link utili per potersi orientare tra le disposizioni vigenti nei differenti Paesi e per poter organizzare al meglio il proprio viaggio.

Viaggiare Sicuri - Questionario informativo

Sul portale della Farnesina Viaggiare Sicuri è, inoltre, disponibile un questionario dal carattere meramente informativo ed anonimo per chi è in partenza per l’estero o deve rientrare in Italia, basato sulla normativa italiana attualmente in vigore. Clicca QUI per procedere con la compilazione.

Re - Open EU

Riaprire l'UE è un sito ed un'APP, costantemente aggiornati, che forniscono informazioni sulle varie misure in vigore ed requisiti per l'accesso nei vari Paesi nell'Unione Europea. Su questa piattaforma è, inoltre, possibile consultare una mappa dell'Europa che mostra, con colori differenti, la situazione dei contagi da COVID-19 nei singoli Paesi e le relative misure restrittive.

Clicca QUI per accedere alla piattaforma RE - OPEN.

 

TORNA SU 

Contatti utili

Contatti Nazionali

  • dall'Italia numero di pubblica utilità 1500
  • dall'estero  i numeri +39 0232008345 - +39 0283905385
     

Contatti Regionali

Per ulteriori informazioni si rimanda al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda ULSS territorialmente competente (vedi contatti sotto riportati). Si informa che è attivo anche il numero verde regionale 800 462340. 
 

ULSS 1 DOLOMITI

Recapiti telefonici: 0437 514343 dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 18.00
Mail: covid_19@aulss1.veneto.it

ULSS 2 MARCA TREVIGIANA

Recapiti telefonici:  0422 323888 - 0422 323701 - 0422 323702, dalle 8.30 alle 17.00
Mail: coronavirus.sisp@aulss2.veneto.it

ULSS 3 SERENISSIMA

Recapiti telefonici: 800 938 811, per chi telefona dall'estero:  +39 041 8724999   
Mail: infocovid-19@aulss3.veneto.it

ULSS 4 VENETO ORIENTALE

Recapiti telefonici: 0421 228382, orario feriale dalle 8.30 alle 13.00, orario festivi dalle 9.00 alle 13.00

Mail: rientrosorv@aulss4.veneto.it

ULSS 5 POLESANA

Recapiti telefonici: 800 938 880
Mail: sisp.ro@aulss5.veneto.it

ULSS 6 EUGANEA

Recapiti telefonici: 800 032 973
Mail: emergenzacovid19@aulss6.veneto.it

​ULSS 7 PEDEMONTANA

Mail: rientro.estero.sorveglianza@aulss7.veneto.it
Sito aziendale per modulistica: https://www.aulss7.veneto.it/rientro-dall-estero

ULSS 8 BERICA

Recapiti telefonici: 800 277 067, per chi telefona dall'estero 0039 0444 935505, ldal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 19.00 - sabato e domenica dalle 9.00 alle 14.00
Mail: rientro.estero@aulss8.veneto.it

ULSS 9 SCALIGERA

Recapiti telefonici: 045 8076010
Mail: rientro@aulss9.veneto.it

 

TORNA SU

Data ultimo aggiornamento: 19 apr 2022