Home • Lavoro

Lavoro

Le principali politiche regionali in materia di lavoro consistono:
 

- nella promozione di azioni per l'occupabilità dei giovani nel quadro della Garanzia Giovani

- nella promozione di politiche attive, con il sostegno del Fondo Sociale Europeo, per la riqualificazione e l’accompagnamento al reimpiego dei lavoratori in mobilità, disoccupati di lunga durata e in cassa integrazione 
 

- in interventi per favorire l'inserimento lavorativo di coloro che si trovano in condizioni di disagio sociale e occupazionale, con azioni di inclusione sociale e di coesione territoriale e lavori di pubblica utilità

- in interventi di rilancio aziendale per le imprese autorizzate alla cassa integrazione che intendono valorizzare il proprio patrimonio di competenze professionali con politiche attive per i propri lavoratori e per le impese in stato di pre-crisi o crisi reversibile

- in iniziative volte a favorire la prima occupazione dei giovani con la regolamentazione dei tirocini, la formazione in apprendistato e la promozione di attività di orientamento
 

- nel miglioramento delle competenze professionali di tutti i cittadini della regione, in particolare giovani, donne e lavoratori over 50, con percorsi di mobilità professionalizzante all’estero o in altre regioni italiane
 

- nella promozione del riconoscimento e della validazione delle competenze tramite i servizi di Dossier delle evidenze e Attestato delle competenze acquisite
 

- nel garantire i servizi per il lavoro tramite la rete degli enti accreditati per il lavoro e per la formazione, pubblici e privati

- attraverso il portale cliclavoroveneto.it, nell'aiutare tutti i cittadini, giovani e adulti, a trovare percorsi di istruzione e formazione e a cercare lavoro.
 



Data ultimo aggiornamento: 10/10/2016

siti tematici

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Italia Lavoro
Veneto Lavoro

Consigliera di parità



Data ultimo aggiornamento: 08/02/2016

newsletter