Trasferimento delle competenze  in materia urbanistica alle Province 

Con deliberazione n. 4010 del 22 dicembre 2009 la Giunta Regionale ha ritenuto necessario individuare e disciplinare tutte le azioni volte a garantire un corretto e compiuto passaggio delle competenze urbanistiche alle Province.

Con la stessa deliberazione n. 4010 del 2009 la Giunta Regionale ha istituito, presso la Direzione Regionale Urbanistica un Tavolo Tecnico Permanente di approfondimento e confronto con gli enti locali.

Hanno assunto le competenze relative all’approvazione dei Piani di Assetto del Territorio (PAT) comunali e intercomunali e delle varianti ai Piani Regolatori Generali ancora in itinere, rispettivamente:

  • Provincia di Padova dal 28 dicembre 2009
  • Provincia di Belluno dal 23 marzo 2010
  • Provincia di Treviso dal 23 marzo 2010
  • Provincia di Venezia dal 30 dicembre 2010
  • Provincia di Rovigo dal 17 aprile 2012
  • Provincia di Vicenza dal 2 maggio 2012
  • Provincia di Verona dal 3 marzo 2015

Provvedimenti di approvazione dei Piani Territoriali di Coordinamento Provinciale (PTCP)

Con riferimento alla Città metropolitana di Venezia l’articolo 3, comma 1, della legge regionale 30 dicembre 2016, n. 30 dispone che: “ la Giunta regionale, fino all’approvazione del piano strategico triennale del territorio metropolitano e del piano territoriale generale di cui all’articolo 1, comma 44, lettere a) e b), della legge 7 aprile 2014, n. 56, esercita tutte le funzioni in materia urbanistica già attribuite alla Provincia di Venezia a seguito dell’approvazione del Piano territoriale di coordinamento provinciale (PTCP), ai sensi dell’articolo 48, comma 4, della legge regionale 23 aprile 2004, n. 11”.



Data ultimo aggiornamento: 20/02/2018

Contenuto Html

Logo nuovo PTRC