Dimensione marittima IPA ADRION

Il programma Interreg IPA ADRION è un'iniziativa di cooperazione transfrontaliera che coinvolge otto paesi della regione adriatico-ionica: Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Serbia e Grecia. La dimensione marittima di questo programma si concentra sulle aree costiere e marine della regione adriatico-ionica, promuovendo la cooperazione per affrontare sfide comuni e sfruttare opportunità condivise. Ecco alcuni punti salienti della dimensione marittima del programma:

1. Conservazione della biodiversità marina: Sostegno a progetti e iniziative finalizzati alla protezione degli ecosistemi marini, alla conservazione delle specie marine e alla gestione sostenibile delle risorse ittiche nell'area adriatico-ionica.

2. Sviluppo turistico costiero e marino: Promozione di iniziative volte a sviluppare il turismo costiero e marino sostenibile, inclusi progetti per la valorizzazione delle risorse naturali e culturali delle aree costiere e la creazione di itinerari turistici marittimi.

3. Protezione dell'ambiente marino: Collaborazione per la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento marino, la gestione dei rifiuti marini e la tutela degli ecosistemi costieri sensibili, compresi gli habitat di specie marine minacciate.

4. Sviluppo delle infrastrutture portuali e marittime: Investimenti nella modernizzazione e nello sviluppo delle infrastrutture portuali e marittime per migliorare l'accessibilità e l'efficienza dei porti, facilitando il trasporto marittimo e promuovendo lo sviluppo economico delle aree costiere.

5. Sicurezza marittima: Coordinamento delle attività per migliorare la sicurezza delle acque costiere, prevenire incidenti marittimi e rispondere efficacemente a situazioni di emergenza come inquinamento da petrolio, incidenti navali o altri eventi di natura ambientale.

6. Adattamento ai cambiamenti climatici: Promozione di azioni volte a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle aree costiere, inclusa la protezione delle infrastrutture marittime dall'innalzamento del livello del mare, la gestione delle risorse idriche e l'adattamento delle comunità costiere ai nuovi scenari climatici.

Queste azioni mirano a promuovere uno sviluppo sostenibile delle regioni costiere e marine dell'area adriatico-ionica, favorendo la crescita economica, la conservazione ambientale e il benessere delle comunità locali.



Data ultimo aggiornamento: 13 maggio 2024