Cooperazione Territoriale Europea / Interreg

La “Cooperazione territoriale europea” (C.T.E.), già nota con la denominazione "Interreg", opera attraverso la cooperazione transfrontaliera (Interreg A), transnazionale (Interreg B), e interregionale (Interreg C) promuovendo soluzioni comuni in diversi ambiti: sviluppo sostenibile,  ricerca e innovazione, competitività, ambiente, trasporti, inclusione sociale, capacità istituzionale, in linea con gli obiettivi tematici previsti dal Regolamento 1303/2013. 

La CTE trova applicazione attraverso programmi di cooperazione, approvati dalla Commissione europea, che dettagliano le aree geografiche coinvolte, gli ambiti di intervento, i fondi disponibili e le modalità di svolgimento di progetti di cooperazione transnazionali.

I programmi di C.T.E. nei quali è coinvolto, tutto o in parte, il territorio del Veneto sono otto: tre transfrontalieri (Programmi Interreg  Italia-Austria, Italia-Croazia, Italia-Slovenia), quattro transnazionali (Programmi Adrion, Alpine space, Central Europe, MED) e uno interregionale (Programma Interreg Europe).

Notizie di dettaglio relative ad ognuno di questi sono disponibili nell’area del weblog ad essi dedicata e nei siti dei singoli programmi.



Data ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2019