Lavori di pubblica utilità e cittadinanza attiva

Con DGR n. 16 del 12 gennaio 2021 è stato approvato l’avviso per la presentazione di interventi di Pubblica Utilità e Cittadinanza Attiva finalizzati all’inserimento lavorativo temporaneo di soggetti disoccupati privi di tutele per l’anno 2021. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Piano Sviluppo e Coesione di cui all'art. 44 della legge 58/2019, a seguito dell'Accordo tra Regione del Veneto e Ministro per il Sud e la coesione territoriale a valere sulle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 assegnate alla Regione del Veneto con Delibera CIPE n. 39 del 28/07/2020, destinate al finanziamento di iniziative di contrasto all’emergenza COVID-19 e al contempo a garantire la prosecuzione dell’attuazione della strategia del POR FSE Veneto 2014-2020.

Destinatari
L’iniziativa si rivolge a persone disoccupate di lunga durata, non percettori di ammortizzatori sociali, sprovvisti di trattamento pensionistico, in condizione di svantaggio e a rischio di esclusione sociale e
povertà, residenti o domiciliati in Veneto, con più di 30 anni di età.

Descrizione intervento
Per garantire un sostegno alle persone che versano in particolare stato di necessità e, nel contempo, offrire un concreto supporto al loro reinserimento socio lavorativo, il bando prevede l’erogazione di una misura di  politica attiva del lavoro, composta da un’esperienza di lavoro di pubblica utilità e da un insieme di servizi individuali di orientamento e di accompagnamento erogati dagli Enti accreditati e/o in fase di
accreditamento per i Servizi al Lavoro di cui alla L.R. n. 3/2009 art. 25 nel territorio della Regione del Veneto.

Soggetti attuatori
Le iniziative di lavoro di pubblica utilità e cittadinanza attiva dovranno essere presentate da un partenariato pubblico privato, composto uno o più Comuni, Unioni di Comuni o loro enti strumentali o società da essi
partecipate, in veste di soggetto proponente e, obbligatoriamente, da uno o più Soggetti iscritti nell’Elenco regionale degli Enti accreditati per i Servizi al Lavoro di cui alla L.R. n. 3/2009 art. 25 e/o Soggetti non
iscritti nel predetto elenco, purché abbiano già presentato istanza di accreditamento ai sensi della DGR n. 2238 del 20 dicembre 2011 “Approvazione del sistema di accreditamento allo svolgimento dei Servizi per il lavoro nel territorio della Regione Veneto (art. 25 L.R. n. 3/2009)”.

Documenti utili

Dellibera di Giunta n. 16 del 12 gennaio 2021 e relativi allegati

DDR n. 63 del 02 febbraio 2020 - Approvazione Guida alla progettazione e modulistica

Allegato A – Guida alla progettazione
Allegato B – Modulo di adesione in partenariato
Allegato C – Dichiarazione sostitutiva
Allegato D – Dichiarazione sostitutiva altri soggetti
Allegato E – Registro a fogli mobili attività non formativa individuale e di gruppo (Sostituito da DDR 737/2021 non usare a partire da 27/08/2021)
Allegato F – Proposta di politica attiva (Sostituito da DDR 737/2021 non usare a partire da 27/08/2021)

DDR 120 del 23 febbraio 2021 di modifica dei termini per la presentazione dei progetti e del loro avvio.

FAQ relative alla presentazione dei progetto - 23 marzo 2021

DDR n. 246 del 06 aprile 2021 di nomina del nucleo di valutazione dei progetti 

DGR n. 700 del 31 maggio 2021 di integrazione Integrazione risorse  

DDR n. 454 del 11 giugno 2021 di approvazione risultanze istruttoria, assunzione impegno di spesa e contestuale accertamento (pubblicato in data 11 giugno 2021)

DDR n. 588 del 8 luglio 2021 di scioglimento della riserva sul finanziamento dei progetti di cui al DDR 454/2021 (pubblicato in data 9 luglio 2021)

DDR n. 681 del 3 agosto 2021 di introduzione dell'intervento Accompagnamento al lavoro e tutorato

 DDR 737 del 25 agosto 2021, allegato A1 - Fogli mobili per la registrazione delle attività non formative e Allegato A2 modello di Proposta di politica attiva  (PPA) (da usare a partire dal 27/08/2021)

 Slide sullo stato di avanzamento progetti del 29 settembre 2021

 FAQ aggiornate a seguito di incontro con enti del 29 settembre 2021

Recapiti

Ufficio Progetti e interventi di attivazione sociale
Direzione Lavoro
E-mail: attivazionesociale.lavoro@regione.veneto.it 

Tel. 041 279 5342 - 5323 - 4150
 



Data ultimo aggiornamento: 07 ottobre 2021