Bonus occupazionali: incentivi per l'occupazione dei giovani e la stabilizzazione dei dipendenti nelle imprese colpite dalla pandemia di COVID-19 nella Regione del Veneto

L'iniziativa intende agevolare l’inserimento dei giovani ed il mantenimento degli stessi nel contesto lavorativo, attraverso un contributo alle imprese che hanno instaurato rapporti di lavoro a tempo indeterminato o determinato di durata pari ad almeno 12 mesi, oppure che hanno proceduto alla trasformazione in tempo indeterminato dei rapporti di lavoro a termine dei giovani lavoratori inseriti nella propria organizzazione. Le domande di contributo riguardanti la concessione di Bonus occupazionali potranno essere richieste dalle imprese private di micro, piccola o media dimensione che nel periodo compreso tra il 1 febbraio ed il 31 ottobre 2020 hanno stipulato rapporti di lavoro  per l’assunzione o che nel medesimo periodo hanno provveduto alla trasformazione contrattuale a tempo indeterminato full time a favore di giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Documenti utili

DGR n. 933 del 9 luglio 2020

DDR n. 566 del 14 luglio 2020 di modifica dei termini di apertura del primo sportello

DDR n. 580 del 20 luglio 2020 di ulteriore modifica dei termini di apertura del primo sportello

DDR n. 594 del 24 luglio 2020 - Indicazioni interpretative in riferimento ai paragrafi 4 e 5 dell'All.B alla DGR n. 933/2020  

DDR n. 597 del 27 luglio 2020 di approvazione delle Linee Guida per la presentazione della domanda di contributo e del modulo delle dichiarazioni

Allegato A - Linee Guida per la presentazione della domanda di contributo

Allegato B - Dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell'atto di notorietà

Recapiti

Ufficio Programmazione e Politiche Attive del Lavoro
Direzione Lavoro
E-mail: programmazione.lavoro@regione.veneto.it
Tel. 041 279 5305 - 5331 - 5731
Fax 041 279 5948 - 5237

 



Data ultimo aggiornamento: 27 luglio 2020