Progetto DICE

Distretto n. 8 - Alto vicentino


 

Carta rappresentante distretto n. 8

 

Il distretto si colloca nell’area pedemontana che tende a congiungersi al Trentino, in particolare nella catena delle Prealpi caratterizzata dalla presenza di ecosistemi naturalistici variamente antropizzati. Comprende comuni che rientrano nel nord della provincia di Vicenza, nella zona denominata alto vicentino.
Dal punto di vista economico, il comprensorio di Schio-Valdagno è uno dei luoghi simbolo della trasformazione industriale avvenuta negli scorsi decenni. Da città-emblema della grande impresa tessile (Marzotto e Lanerossi) hanno vissuto le radicali trasformazioni imposte dalla globalizzazione dei mercati fino a sostituire al modello della grande impresa un moderno sistema di piccole multinazionali, leader proprio in quel settore tessile-abbigliamento che sembrava destinato al declino. Il territorio vicentino tra Schio e Tiene è quello in cui ha radici più profonde il  sistema economico della meccatronica (oltre che nella zona tra Arzignano e il capoluogo), e mostra una buona presenza anche il più ampio settore della meccanica e della subfornitura.
Pur presentando una concentrazione di modelli distrettuali classici inferiore a quella di altre aree del territorio regionale, l’alto vicentino si configura come uno dei distretti più interessanti dal punto di vista dei processi di transizione verso l’economia della conoscenza, che trovano qui una attenzione particolarmente elevata da parte delle imprese come della pubblica amministrazione.
Nell’Alto Vicentino sono numerose le attività di networking in diversi settori (culturale, sanitario, formazione) tra i comuni localizzati nell’area.
L’area si distingue inoltre per la presenza di un patrimonio di archeologia industriale fortemente ancorato alla tradizione manifatturiera locale e in via di progressiva valorizzazione  (e rifunzionalizzazione). Per quanto riguarda le attività culturali, si registra una notevole vivacità di iniziative, soprattutto nei settori delle arti performative e visive, degli eventi e della programmazione multimediale. L’alto vicentino ospita una delle scene culturali giovanili più vivaci e propositive della regione, e costituisce quindi uno dei laboratori elettivi per lo sviluppo di nuove forme di contaminazione tra attività e imprenditoria culturale e creativa, e sostegno ai processi di innovazione.

 

Analisi swot [file pdf - 36 Kb]

 

Elenco Comuni [file pdf - 8 Kb]

 



Data ultimo aggiornamento: 30/07/2012

Siti tematici
Link statici 2
Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14/12/2012