Diritti Umani

Da trent’anni la Regione del Veneto è attivamente impegnata nella promozione dei diritti umani, con azioni realizzate sia nel territorio regionale che in numerosi Paesi esteri.
La nuova Legge Regionale n. 21/2018, confermando il percorso tracciato in materia dalle due precedenti Leggi Regionali n. 18/1988 e n. 55/1999, riconosce la pace e lo sviluppo quali diritti fondamentali della persona e dei popoli, in coerenza con i principi della Costituzione italiana, del diritto europeo e del diritto internazionale, che sanciscono solennemente la promozione dei diritti dell'uomo e dei popoli, delle libertà democratiche e della cooperazione allo sviluppo. La nuova Legge regionale n. 21/2018 si allinea inoltre alla Legge n. 125/2014 “Disciplina generale sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo”.
 

L'Unità Organizzativa Cooperazione internazionale ospita all'interno della sua sede il Comitato regionale Veneto per l'UNICEF.  







Data ultimo aggiornamento: 31/08/2018