Osservatorio regionale degli appalti


 

 L' Osservatorio regionale degli appalti è stato attivato  con DGR n.4493 del 14 dicembre 1999 e DGR n.403 in data 08 febbraio 2000 e istituito con art. 55 Capo X della L.R. 27/03 al fine di garantire:

  • la trasparenza dei procedimenti amministrativi;
  • la raccolta, accesso, diffusione e scambio di informazioni e procedure tra le amministrazioni aggiudicatrici che operano sul territorio regionale;
  • i rapporti con le autorità nazionali per la concorrenza e la statistica;
  • l'assistenza alle amministrazioni aggiudicatrici per le attività di predisposizione dei bandi e di aggiudicazione dei lavori.

Spetta all'Osservatorio regionale (art. 56):

  •  attivare, per le opere e attività di interesse regionale, un sistema di raccolta dei dati inerenti alla programmazione e alle procedure di affidamento degli appalti e delle concessioni nonché all'esecuzione dei relativi contratti (Vai alla sezione...)
  • elaborare e diffondere atti di indirizzo o documenti orientativi per favorire la trasparenza e la semplificazione degli atti amministrativi in materia di appalti
  • garantire la pubblicità, attraverso la pubblicazione su apposito sito Internet, degli avvisi e dei bandi di gara per contratti di appalto e concessione di lavori pubblici, pubblici servizi e forniture (Vai alla sezione...)
  • formulare pareri sull'applicazione della normativa in materia di appalti (Vai alla sezione...)
  • collaborare con le strutture regionali e gli enti locali, mediante l'elaborazione e diffusione di dati statistici relativi alla programmazione degli appalti e delle concessioni (Vai alla sezione...)
  • utilizzare e pubblicare, in conformità alle leggi comunitarie, nazionali e regionali, i dati raccolti con le modalità previste dal Sistema informativo regionale veneto (SIRV)
  • garantire, in conformità alle leggi comunitarie, nazionali e regionali, l'accesso informatico ai dati statistici elaborati.
  • collaborare, mediante la sottoscrizione di specifici protocolli d'intesa con i soggetti istituzionali e, in particolare, con l'Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori servizi e forniture (Vai alla sezione...)
  • predisporre una relazione annuale per la Giunta regionale, da trasmettere anche alla competente commissione consiliare, sull'andamento degli appalti pubblici in ambito regionale (Vai alla sezione...)

 

Osservatorio Regionale degli Appalti

PEC infrastrutturetrasportilogistica@pec.regione.veneto.it


 



Data ultimo aggiornamento: 15/02/2017