Vetro artistico di Murano

Immagine Logo vetro Murano

 

Versione italiana  IT   Espanol  ES   français  FR   english  EN      DE   Russian Page  RUS

La Regione del Veneto, nel più ampio contesto della tutela e valorizzazione della produzione e commercializzazione dei prodotti tipici e tradizionali veneti, tutela e promuove la denominazione d'origine dei manufatti artistici in vetro realizzati nell'isola di Murano, in quanto patrimonio della storia e della cultura secolare di Venezia.

Il marchio del "Vetro artistico® Murano", registrato e depositato presso l'Ufficio dell'Unione europea per la Proprietà Intellettuale di Alicante al n. 000481812, è stato istituito ed è disciplinato dalla legge regionale n. 70 del 1994.

Produzioni vetrarie tutelate

Sono tutelati i manufatti in vetro prodotti nell'isola di Murano secondo criteri artistici e produttivi che, ancorchè innovativi, rispettino la tradizione muranese quali, a titolo esemplificativo:

  • vetri di prima lavorazione;
  • vetri incisi, decorati e molati;
  • specchi;
  • articoli per illuminazione;
  • perle, conterie e murrine;
  • vetri a lume.

Aziende concessionarie

Solo le aziende concessionarie sono autorizzate dalla Regione del Veneto, dopo attente ed accurate verifiche, ad apporre il bollino raffigurante il marchio sui prodotti di propria produzione.
 

Consorzio Promovetro

Al Consorzio Promovetro, che ha come finalità lo sviluppo e la promozione dell'attività vetraria muranese, previo esperimento di apposita procedura concorsuale, è stato affidato l'incarico di tutelare (unitamente alla Regione del Veneto) e promuovere l'uso del marchio collettivo "Vetro artistico di Murano".
 

Negozi autorizzati

Il Consorzio Promovetro, nell'ambito della propria attività di promozione del marchio, autorizza le attività di commercio al dettaglio su aree private che ne fanno richiesta e che si impegnano a rispettare le condizioni previste da apposito regolamento, ad apporre presso i propri locali delle vetrofanie [ 1,4 mb] raffiguranti il logo del marchio e il numero identificativo agli stessi assegnato.  



Data ultimo aggiornamento: 06/02/2017