Crea/Mostra articolo

NOVITA' 2017 nella Condizionalità

 

Le CGO e le BCAA di Condizionalità per il 2017, con il dettaglio delle modifiche rispetto al 2016, sono le seguenti:


SETTORE - Ambiente, cambiamenti climatici e buone condizioni agronomiche del terreno

Tema acque:

CGO 1 (ex Atto A4) = Protezione delle acque dall'inquinamento provocato da nitrati provenienti da fonti agricole: l’impianto degli impegni previsti (amministrativi/stoccaggio/rispetto dei massimali e divieti spaziali e temporali), anche in esito all’approvazione del nuovo Decreto 25 febbraio 2016, n. 5046 e della DGR n. 1835 del 25 novembre 2016 (che ha approvato il “Terzo Programma d’Azione”), è in parte variato.  Per saperne di più
BCAA 1 (ex Standard 5.2) = Introduzione di fasce tampone lungo i corsi d'acqua
BCAA 2 (ex Standard 5.1) = Rispetto delle procedure di autorizzazione d'uso per fini irrigui
BCAA 3 (ex Atto A1) = Protezione dall'inquinamento dovuto a sostanze pericolose
Le disposizioni di queste 3 BCAA sono sostanzialmente invariate rispetto al 2016.

Tema Suolo e stock di carbonio:

BCAA 4 (ex Standard 1.2) = Copertura minima del suolo
BCAA 5
(ex Standard 1.1) = Gestione minima delle terre per limitare l'erosione
BCAA 6
(ex Standard 2.1) = Mantenere i livelli minimi di sostanza organica del suolo
Le disposizioni di queste 3 BCAA sono sostanzialmente invariate rispetto al 2016.

Tema Biodiversità

CGO 2 (ex Atto A1) = Direttiva Uccelli
Le disposizioni sono sostanzialmente invariate rispetto al 2016. L’ambito di applicazione riguarda tutte le superfici agricole e le superfici forestali soggette a Condizionalità
CGO 3 (ex Atto A5) = Direttiva Habitat
NEW sono stati inseriti i vincoli e i divieti definiti dalle Misure di Conservazione regionali approvate con DGR n. 786/2016, ora vigenti nelle aree ZSC della Rete Natura 2000. L’ambito di applicazione riguarda tutte le superfici agricole e le superfici forestali ricadenti nelle zone SIC (Siti d’Importanza Comunitaria) e ZSC (Zone Speciali di Conservazione) soggette a Condizionalità.

Tema Livello minimo di mantenimento del paesaggio

BCAA 7 (ex Standard 1.3, 4.2 e 4.4) = Mantenimento degli elementi caratteristici del paesaggio
Si è reso più chiaro ed evidente il divieto di potatura di siepi e di alberi caratteristici del paesaggio nella stagione della riproduzione e della nidificazione degli uccelli, ovvero dal 15 marzo al 15 agosto.

SETTORE - Mantenimento dei pascoli permanenti

Tema - Mantenimento dei pascoli permanenti

BCAA 8 (ex Standard 4.1) per il 2015 e il 2016 = Mantenimento dei pascoli permanenti
Per il 2017 non sono più valevoli le regole di Condizionalità riguardanti il mantenimento dei pascoli permanenti, in quanto pertinenti solo per gli anni 2015 e 2016 (art. 93 del Regolamento (UE) n. 1306/2013).

SETTORE - Sanità pubblica. Salute degli animali e delle piante

Tema - Sicurezza alimentare

CGO 4 (ex Atto B11) = Principi e requisiti generali sulla Sicurezza alimentare
CGO5 (ex Atto B10) = Divieto d'uso di sostanze ormoniche
Le disposizioni sono sostanzialmente invariate rispetto al 2016.

Tema - identificazione e registrazione degli animali

CGO 6 (ex Atto A6) = Identificazione e registrazione dei suini 
CGO 7
(ex Atto A7) = Identificazione e registrazione dei bovini
CGO 8 (ex Atto A8) = Identificazione e registrazione degli ovini e caprini
Oltre all’integrazione di provvedimenti nazionali e regionali approvati nel 2016, sono stati aggiornati e meglio dettagliati gli impegni e gli obblighi degli agricoltori

Tema - Malattie degli animali

CGO 9 (ex Atto B12) = Prevenzione ed eradicazione EST
Oltre all’integrazione di provvedimenti nazionali e regionali approvati nel 2016, sono stati aggiornati e meglio dettagliati gli impegni e gli obblighi degli agricoltori.

Tema - Prodotti fitosanitari

CGO 10 (ex Atto B9) = Immissione in commercio e uso dei prodotti fitosanitari
Nel rispetto delle nuove norme nazionali e regionali, sono stati modificati gli impegni che NON si differenziano più in relazione alla classificazione tossicologica dei prodotti utilizzati. Ci sono anche modifiche per l’obbligo di possesso del certificato di abilitazione (patentino) per chi acquista e/o utilizza prodotti fitosanitari ad uso professionale. L’obbligo non cambia in base alla classificazione e alla etichettatura di pericolo del prodotto  Per saperne di più

SETTORE - Benessere animale

Tema - Benessere animale

CGO 11 (ex Atto C15) = Norme minime per la protezione dei vitelli
CGO 12 (ex Atto C17) = Norme minime per la protezione dei suini
CGO 13 (ex Atto C18) = Protezione degli animali negli allevamenti
Oltre all’integrazione di provvedimenti nazionali e regionali approvati nel 2016, sono stati aggiornati e meglio dettagliati gli impegni e gli obblighi degli agricoltori.










 



Data ultimo aggiornamento: 19/04/2017

Percorsi


Siti tematici


Data ultimo aggiornamento: 11/10/2017

Contenuto Html