EMERGENZA COVID-19
In considerazione dei provvedimenti adottati in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, la nostra Amministrazione si è impegnata a ricorrere al lavoro agile come modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa. Vi segnaliamo pertanto che gli uffici, compatibilmente con la straordinarietà della situazione, sono comunque raggiungibili telefonicamente o attraverso la posta elettronica.

Condizionalità 2020 

Disposizioni applicative

L'applicazione delle disposizioni comunitarie è disciplinata, nel nostro Paese, da specifici provvedimenti approvati dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MiPAAF) e da Regioni e Province autonome

Le disposizioni nazionali di applicazione della Condizionalità per l’anno 2020 sono contenute nel nuovo Decreto MiPAAF del 10 marzo 2020, n. 2588 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 113 del 4.5.2020) che disciplina il regime di Condizionalità ai sensi del Regolamento (UE) n. 1306/2013.
La Regione del Veneto, sulla base della proposta tecnica elaborata dalla Direzione Agroambiente, Programmazione e Gestione ittica e faunistico-venatoria, ha approvato la
DGR n. 585 del 12 maggio 2020 (Allegato A), con le disposizioni regionali in materia di Condizionalità da applicare a decorrere dal 1° gennaio 2020.

Il provvedimento regionale di attuazione della Condizionalità è basato, sia per i Criteri di Gestione Obbligatori (CGO) che per le Buone Condizioni Agronomiche e Ambientali (BCAA), sui contenuti del nuovo Decreto MiPAAF n. 2588/2020 e tiene conto del quadro normativo relativo alla PAC 2014-2020 e degli aggiornamenti normativi intervenuti in ambito nazionale nell’anno 2020

Dettaglio delle modifiche 2020 rispetto al 2019 (pdf 1,47Mb )



Data ultimo aggiornamento: 22 maggio 2020