BANDO DI SOSTEGNO ALLA GESTIONE E AL FUNZIONAMENTO DELLE RETI INNOVATIVE REGIONALI 

IL BANDO IN BREVE

PR Veneto FESR 2021-2027  

Priorità 1: Un’Europa più competitiva e intelligente attraverso la promozione di una trasformazione economica innovativa e intelligente e della connettività regionale alle TIC

Obiettivo Specifico 1.1
Sviluppare e rafforzare le capacità di ricerca e di innovazione e l'introduzione di tecnologie avanzate

Azione 1.1.5 
Sostegno alla gestione e al funzionamento delle Reti Innovative Regionali
 
DGR n. 792 del 27 giugno 2023

Link al bando

Struttura regionale responsabile
Direzione Ricerca Innovazione e Competitività Energetica

Dettagli bando
Il bando sostiene progetti di consolidamento delle Reti Innovative Regionali (RIR).

In particolare, il bando finanzia le attività volte al consolidamento delle:
- funzioni di governance e management della RIR,
- attività di networking, programmazione, promozione, animazione e comunicazione,
- iniziative di monitoraggio della performance e della qualità dei servizi resi ai componenti della rete,
- azioni di valorizzazione della ricerca per l’innovazione e il trasferimento tecnologico, 
- formazione di nuove competenze, 
- capacità di creare o partecipare a collaborazioni e sinergie con altri sistemi in Italia, nell’Unione Europea o a livello internazionale
- attitudine ad attrarre investimenti e nuove competenze
 
Chi sono i beneficiari
I soggetti giuridici che rappresentano le RIR ai sensi della L.R. 13/2014, art. 6.
Dotazione finanziaria 2.100.000 Euro
 
Spese ammissibili
a) COSTI DI STAFF
   - Personale interno, assunto dal soggetto giuridico
   - Personale distaccato presso il soggetto giuridico
   - Cluster manager
   - Responsabile scientifico
 
b) SERVIZI ESTERNI RESI DA ESPERTI
   - Manager dell’innovazione (IM)
   - Temporary export manager (TEM)
   - Ulteriori esperti
 
c) ACQUISTO DI BENI HARDWARE E SOFTWARE
   - Attrezzature informatiche e per la connettività
 
d) SPESE AMMINISTRATIVE E DI COMUNICAZIONE
   - Spese di comunicazione / promozione
   - Costi di adesione a partenariati e iniziative internazionali
   - Canoni di locazione della sede
   - Garanzia fideiussoria (per anticipazione 40% del contributo)
 
e) COSTI INDIRETTI
In misura forfettaria del 7% dei costi diretti sopra esposti
 
Scadenze
Data di apertura presentazione domande
18 LUGLIO 2023, ore 10:00
 
Data di chiusura presentazione domande
21 SETTEMBRE 2023, ore 17:00
 
Dettagli sul tipo di sostegno
Tipo
Sovvenzione a fondo perduto in regime de minimis
 
Intensità
90% del totale dei costi ammissibili di progetto
 
Sostegno massimo concedibile
- nel limite massimo di euro 99.000,00 corrispondenti ad una spesa ammessa a sostegno almeno pari ad euro 110.000,00;
- nel limite minimo di euro 27.000,00 corrispondenti a una spesa ammessa a sostegno pari a euro 30.000,00.
Non sono ammesse le domande di sostegno i cui progetti comportino spese ritenute ammissibili inferiori a euro 30.000,00.
 
Durata del progetto
Sono riconosciute ammissibili le spese sostenute dal 01/01/2023.
Il progetto deve essere concluso, con presentazione della domanda di saldo, entro il 15/01/2025.
 
Modalità di pagamento
- Possibilità di erogazione di un anticipo pari al 40% del contributo concesso su presentazione di idonea polizza fideiussoria entro 120 giorni dalla pubblicazione sul BUR del decreto di concessione del sostegno;
- Possibilità di erogazione di un acconto su rendicontazione intermedia delle spese sostenute e delle attività svolte;
- Saldo su presentazione del rendiconto finale delle spese sostenute e delle attività realizzate.
 
Dettagli sulla domanda di ammissione
Modalità
La domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato per la Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, la cui pagina dedicata è raggiungibile al seguente link:
 
Contatti
Per chiedere assistenza sulle modalità informatiche di accreditamento e inserimento dei dati, contattando il call center regionale alla mail call.center@regione.veneto.it oppure al numero verde 800-914708 e consultando la pagina: https://www.regione.veneto.it/web/programmi-comunitari/siu 
 
AVEPA Area Gestione FESR: tel. 049 7708711 o a mezzo e-mail al seguente indirizzo: gestione.fesr@avepa.it per chiedere informazioni e chiarimenti e nella fase successiva all’ammissione

Scarica la scheda sintetica del bando [file pdf 625 kB]

 

La presente scheda ha lo scopo di fornire una sintesi del bando. Per accedere ai documenti ufficiali, gli unici che fanno fede, collegarsi alla pagina Bandi e avvisi al link presente nel riquadro “Link al bando”



Data ultimo aggiornamento: 15 aprile 2024