"Prendiamoci cura" - Contributi ai servizi all'infanzia, ai servizi scolastici e ai servizi socio-assistenziali rivolti alle persone anziane non autosufficienti e alle persone con disabilità

Con tale iniziativa la Regione del Veneto intende dare un supporto alle famiglie garantendo la possibilità di accedere a servizi di assistenza ed educazione dei figli minori e/o di assistenza ai propri familiari anziani non autosufficienti o con disabilità, sicuri, di qualità, sostenibili e abbordabili, evitando cioè l’aumento delle tariffe per effetto delle perdite e dei maggiori costi sostenuti dalle strutture. Potranno essere concessi contributi a favore dei seguenti soggetti:

  • soggetti di natura privata che erogano servizi all’infanzia, servizi scolastici e servizi socioassistenziali rivolti alle persone anziane non autosufficienti e alle persone con disabilità, le cui attività sono state sospese o hanno subito l’impatto dei provvedimenti di contenimento del coronavirus;

  • Comuni del Veneto, per il potenziamento dei centri estivi diurni rivolti a minori di età compresa tra i 3 e i 17 anni, attivati nel proprio territorio comunale nei mesi da giugno a settembre 2020.

Per i soggetti privati gestori di servizi all’infanzia, servizi scolastici e socio-assistenziali rivolti ai non autosufficienti ammessi, il contributo è concesso nella forma di sovvenzione diretta a fondo perduto a fronte di un’improvvisa carenza o addirittura indisponibilità di liquidità, derivante dalla sospensione delle attività dei servizi educativi e socio-assistenziali. Per i Comuni del Veneto, risultanti dall’elenco unico nazionale, ai sensi dell’articolo 105, commi 1, 2, 3, del decreto-legge 18 maggio 2020, n. 34, il contributo prevede una quota fissa per ciascun Comune, e una quota variabile determinata sulla base della popolazione residente nel territorio comunale, di età compresa tra i 3 anni e i 17 anni, così come risultante dai dati ISTAT 2019 “Popolazione residente comunale per sesso anno di nascita e stato civile al 1° gennaio” disponibili.

Documenti utili

DGR n. 960 del 14 luglio 2020

DDR n. 585 del 22 luglio 2020 di approvazione elenco strutture ammissibili alla presentazione delle domande

Allegato A – Elenco strutture ammissibili

 

DDR n. 593 del 23 luglio 2020 di approvazione Linee Guida per la domanda di contributo

Allegato A – Linee Guida

Allegato B – Dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell’atto di notorietà

 

Recapiti

Ufficio Progetti e interventi di attivazione sociale

Direzione Lavoro

E-mail: attivazionesociale.lavoro@regione.veneto.it 

Tel. 041 279 5936 - 5077 - 4254 - 4150
Fax 041 279 5948 - 5237

 



Data ultimo aggiornamento: 23 luglio 2020

Elenco con filtri di ricerca configurabili Elenco con filtri di ricerca configurabili

Nessun risultato