Pianificazione e governo del territorio
art. 39 del DLgs n. 33 del 14 marzo 2013

Vedi anche:

ANNO 2020

Comune di Jesolo (VE)
Piano di Assetto del Territorio  - Ratifica dell'approvazione ai sensi del 6° comma, art. 15 della legge regionale 23 aprile 2004, n. 11

Nota per la trasparenza: Con il presente provvedimento si provvede alla ratifica della Conferenza dei Servizi svoltasi il giorno 4 marzo 2020 di approvazione del Piano di Assetto del Territorio del Comune di Jesolo (VE) ai sensi dell’art. 15, comma 6, della legge regionale 23 aprile 2004, n. 11.

ANNO 2019

REGIONE DEL VENETO
Piano di Area Transfrontaliero "Comelico-Ost Tirol" - Variante n. 4 articolo 48 comma 2 L.R. 11/2004. Adozione ai sensi dell'articolo 25, comma 9 della L.R. n. 11/2004.


REGIONE DEL VENETO
Piano di Area Quadrante Europa - Variante n. 5, articolo 48, comma 2 L.R. 11/2004. Adozione ai sensi dell'articolo 25, comma 9, della L.R. n. 11/2004.


Comune di Jesolo (VE)
Accordo di programma denominato "Progetto Aldabra", ai sensi dell'art. 32 della L.R. n. 35/2001 e della DGR 2943/2010, tra Regione del Veneto Città Metropolitana di Venezia Comune di Jesolo Soc. CO.GE.TREV. S.r.l. in liquidazione - Numeria SGR SpA. Modifica e integrazione dell'Accordo di Programma reso esecutivo con DPGR n. 16 del 2013.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell'art. 32 della L.R. n. 35/2001, l'Accordo di Programma intervenuto in data 13 agosto 2019 tra Regione del Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Comune di Jesolo, Soc. CO.GE.TREV. S.r.l. in liquidazione - Numeria SGR SpA, denominato "Aldabra", per la valorizzazione di un tratto di costa e di spiaggia in Comune di Jesolo, a modifica e integrazione dell'Accordo di Programma di cui al DPGR n. 16 del 2013.


ANNO 2018

REGIONE DEL VENETO
Conferenza di servizi decisoria e sincrona ai sensi della L. 241/1990 e s.m.i., relativa alla risoluzione dell'interferenza: ricollocazione delle aree di servizio interferite al km 8+900 circa su aree di proprietà di Autostrade per l'Italia, tramite la realizzazione delle arre di servizio Sile est e ovest.


Piano Regionale delle Attività di Cava (PRAC)


Comune di Jesolo (VE)
Accordo di programma ai sensi dell'art. 15 della L.R. 29 novembre 2013, n. 32 - Progetto strategico turistico di interesse regionale per la realizzazione di un nuovo campo da golf a nove buche e di un insediamento residenziale ecosostenibile per golfisti in Comune di Jesolo (VE). Esecutività dell'Accordo di Programma ai sensi dell'art. 32 della L.R. 29 novembre 2001, n. 35.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell'art. 32 della L.R. n. 35/2001, l'Accordo di Programma intervenuto in data 16 gennaio 2018 tra la Regione del Veneto, il Comune di Jesolo, le ditte Massimo Pesce, Paolo Pesce ed EMMEPI S.a.s., finalizzato alla realizzazione di un nuovo campo da golf a nove buche e di un insediamento residenziale per golfisti, in adiacenza all'esistente campo in Comune di Jesolo (VE).


ANNO 2017

Comune di Jesolo (VE)
Accordo di programma ai sensi dell'art. 15 della L.R. 29 novembre 2013, n. 32 - Progetto strategico turistico di interesse regionale denominato "Laghetti Sile" per la realizzazione in variante allo strumento urbanistico vigente di un complesso turistico ricettivo, tipo villaggio turistico. Esecutività dell'Accordo di Programma ai sensi dell'art. 32 della L.R. 35/2001.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell'art. 32, L.R. 35/2001, l'Accordo di Programma intervenuto in data 17 luglio 2017 tra Regione del Veneto, Comune di Jesolo, Società Norotto s.r.l. finalizzato alla realizzazione di un Villaggio Turistico e di una serie di interventi di sistemazione viabilistica e di promozione turistica con incremento dell'utilizzo della "Litoranea Veneta".


Piano di Area Pianure e Valli Grandi Veronesi
Variante 1”Alto Polesine”
Ai sensi dell’art. 25 della L.R. 11/04 sono stati assunti il Documento Preliminare e il Rapporto Ambientale Preliminare della Variante 1 al Piano di Area delle Pianure e Valli Grandi Veronesie si dà avvio al processo di concertazione/consultazione ai sensi dell’art.5 L.R.11/04 e del D.Lgs 152/2006


Comune di Sona (VR)
Accordo di programma ai sensi dell'art. 32 della Legge Regionale 29 novembre 2001, n. 35 tra Regione del Veneto, Comune di Sona, Società Panorama Sona s.r.l., Sigg. Birolli Franco e Penazzo Lia, Società Gea s.r.l. "Intervento di realizzazione di due opere di interesse pubblico: nuova rotatoria sulla S.R. 11 Padana Superiore in loc. Bosco di Sona e nuovo Centro Raccolta Rifiuti Urbani comunali in loc. Terminon di Sona ".

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell’art. 32, L.R. 35/2001, l’Accordo di Programma intervenuto in data 4 luglio 2017 tra Regione del Veneto, Comune di Sona, Società Panorama Sona s.r.l., Sigg. Birolli Franco e Penazzo Lia, Società Gea s.r.l. promotori dell’Accordo stesso finalizzato alla realizzazione di due opere di interesse pubblico: nuova rotatoria sulla S.R. 11 Padana Superiore in loc. Bosco di Sona e nuovo Centro Raccolta Rifiuti Urbani comunali in loc. Terminon di Sona.


Comuni di Roncade (TV) e Quarto d'Altino (VE)
Accordo di programma ai sensi dell'art. 32 della L.R. 35/2001, tra la Regione del Veneto, il Comune di Roncade (TV), il Comune di Quarto d'Altino (VE), la Città Metropolitana di Venezia e la Società Cattolica Beni Immobili S.r.l. per la realizzazione di H-CAMPUS polo sovraregionale di servizi innovativi e formativi. Esecutività dell'Accordo di Programma ai sensi dell'art. 32 della L.R. 35/2001.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell'art. 32, L.R. 35/2001, l'Accordo di programma intervenuto in data 10 agosto 2017 tra la Regione del Veneto, il Comune di Roncade (TV), il Comune di Quarto d'Altino (VE) la Città Metropolitana di Venezia e la Società Cattolica Beni Immobili S.r.l. relativo alla realizzazione di H-CAMPUS polo sovraregionale di servizi innovativi e formativi.


Comune di Mirano (VE)
Piano Regolatore Generale - Variante parziale, ai sensi dell'art. 48, comma 1 della L.R. 11/2004 e art. 50, comma 3 della L.R. 61/1985 per l'ampliamento dell'area a servizi F2B/69 - impianto per trattamento rifiuti in Viale Venezia Adottata con deliberazione del Consiglio comunale n. 46 del 17 giugno 2016 Approvazione con modifiche d'ufficio- Art. 45 - L.R. 27 giugno 1985, n. 61.

Nota per la trasparenza: Approvazione con introduzione di modifiche d’ufficio, ai sensi dell’art. 45 della L.R. n. 61/1985, della variante parziale al Piano Regolatore del Comune di Mirano (VE), adottata con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 17 giugno 2016.


Comune di Taglio di Po (RO)
Piano di Assetto del Territorio (PAT) 
Ratifica ai sensi dell’art.15, comma 6, della legge regionale n. 11 del 2004.

Nota per la trasparenza: Fase conclusiva, da parte della Regione del Veneto, della procedura di approvazione del PAT del Comune di Taglio di Po (RO) tramite deliberazione di ratifica ai sensi dell’art. 15, comma 6, della legge regionale n.11 del 2004.


Comune di Conegliano (TV)
Accordo di programma ai sensi dell' art. 32 della L.R. 35/2001, tra il Comune di Conegliano, il procuratore delle proprietà del comparto immobiliare interessato e la Regione Veneto per la riqualificazione dell'area "ex Fornaci Tomasi" in Conegliano (TV). DGR n. 363 del 24 marzo 2016 di avvio del procedimento.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell’art. 32, della L.R. 35/2001, l’accordo di programma intervenuto in data 8 maggio 2017 tra la Regione del Veneto, il Comune di Conegliano e il procuratore delle proprietà del comparto immobiliare relativo alla riqualificazione dell’area “ex Fornaci Tomasi” in Conegliano (TV).


Comune di Giacciano con Baruchella (RO)
Piano di Assetto del Territorio (PAT) 
Ratifica ai sensi dell’art.15, comma 6, della legge regionale n. 11 del 2004.

Nota per la trasparenza: Fase conclusiva, da parte della Regione del Veneto, della procedura di approvazione del PAT del Comune di Giacciano con Baruchella (RO) tramite deliberazione di ratifica ai sensi dell’art. 15, comma 6, della legge regionale n. 11 del 2004.


Comune di San Michele al Tagliamento (VE)
Progetto Strategico Turistico di interesse regionale da attuarsi con Accordo di Programma tra Regione del Veneto, Comune di San Michele al Tagliamento e Immobiliare Nettuno S.p.A. –“Riqualificazione e rilancio turistico di Bibione est” art. 42 comma 7 della legge regionale 14 giugno 2013, n. 11 e art. 26 della legge regionale 24 aprile 2004, n. 11. Art. 32 della legge regionale 29 novembre 2001, n. 35.

Nota per la trasparenza: Il provvedimento rende esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell’art. 32, L.R. 35/2001, l’accordo di programma intervenuto in data 15 febbraio 2017 tra Regione del Veneto, Comune di San Michele al Tagliamento e Immobiliare Nettuno S.p.A., promotore del Progetto strategico turistico di interesse regionale “Riqualificazione e rilancio turistico di Bibione est”


Vedi anno 2016 | Vedi anno 2015 | Vedi anno 2014 | Vedi anno 2013



Data ultimo aggiornamento: 24 aprile 2020