Crea/Mostra articolo

Volontariato

 
Registro regionale delle organizzazioni di volontariato

Possono richiedere l'iscrizione al registro regionale le organizzazioni di volontariato con sede legale nel territorio regionale che svolgono attività di solidarietà sociale, a favore di terzi, avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, spontanee e gratuite dei propri aderenti.
Esse devono essere dotate di autonomia sotto il profilo gestionale, patrimoniale, contabile, organizzativo, processuale ed essere costituite ed operanti nel territorio regionale da almeno 6 mesi.
La domanda di iscrizione al registro può essere presentata in qualunque momento, alla Sezione Servizi Sociali avvalendosi dell’apposita autocertificazione, unitamente ai documenti ivi indicati.
Le organizzazioni di volontariato iscritte al registro regionale possono accedere ai contributi pubblici, stipulare convenzioni con enti pubblici, accedere al 5 per mille delle imposte sui redditi dei cittadini.


Registro regionale delle organizzazioni di volontariato iscritte
 [file PDF, 608 Kb] Aggiornato al   23.05.2016, sulla base del Decreto n. 70 del 02.05.2016.

Nel caso in cui i dati riportati siano inesatti è necessario inviare le variazioni ai seguenti indirizzi mail:
sonia.bergamo@regione.veneto.it

monica.mason@regione.veneto.it
 

Ai sensi dell’art. 4 comma 5 della L.R. 30 agosto 1993 n. 40, le organizzazioni iscritte devono chiedere, pena la cancellazione automatica dal Registro, la conferma dell’iscrizione ogni tre anni (l’istanza dovrà essere inviata entro il mese di scadenza)
 

Normativa di riferimento

 



Data ultimo aggiornamento: 23/05/2016

Siti tematici