Sportello Famiglia 

 

Lo Sportello Famiglia ha origine con la sperimentazione avviata nel 2016 e dopo tre anni di progettualità è stato statuito nella legge regionale numero 20 del 28 maggio 2020 “Interventi a favore della famiglia e della natalità”.

Può presentarsi quale luogo fisico e/o luogo virtuale, help desk, sito web, application for smartphone, chatbot a cui le famiglie o le persone interessate a costituirne una, possono accedere per reperire tutte le informazioni di cui necessitano. Lo Sportello Famiglia mette a disposizione informazioni, consulenza, orientamento relativo a servizi sanitari, sociali, scuola, formazione e università, opportunità di impiego, iniziative, bandi, agevolazioni, scadenze fiscali, progettualità, locali e regionali, in essere.

Con la legge regionale 20/2020, la Regione ha previsto che i Comuni, in forma singola o associata, attivino lo Sportello per la famiglia, collaborando per il coordinamento di tutti i servizi d'interesse per la famiglia.

 

Sportello Famiglia - Edizione 2021 

La deliberazione numero 1313 del 28 settembre 2021 ha destinato ulteriori risorse economiche per il sostegno dello “Sportello Famiglia” attivato nel 2020 in capo agli Ambiti Territoriali Sociali, prevedendo, inoltre, un accordo con l’Associazione Regionale Comuni del Veneto (A.N.C.I. Veneto) per il supporto tecnico ai territori e per l'individuazione di forme di coordinamento dei servizi del territorio regionale che svolgono attività a favore della famiglia. 

Con decreto numero 60 del 19 ottobre 2021 è stato adottato l'impegno di spesa a favore dei 21 Ambiti Territoriali Sociali della Regione del Veneto e di ANCI Veneto, nonchè i moduli per la definizione del "Piano di attuazione" e la rendicontazione delle attività con la relativa scheda di valutazione degli esiti. 

 

LE PERSONE INTERESSATE AD AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLO SPORTELLO FAMIGLIA DEL PROPRIO TERRITORIO POSSONO RIVOLGERSI AL PROPRIO COMUNE

 

Per approfondire

2021 - Moduli 

Di seguito è possibile scaricare i moduli approvati con DDR 60 del 19/10/2021 in formato editabile:


Allegato B "Piano di attuazione" da trasmettere entro il 28 febbraio 2022
- Allegato C "Rendicontazione delle attività" da trasmettere entro il 31 dicembre 2022

 

2020 - Sportello Famiglia e Ambiti Territoriali Sociali 

Nella deliberazione numero 1305 dell’8 settembre 2020, la Regione ha previsto un sostegno economico per l’attivazione dello “Sportello Famiglia”, per il tramite degli “Ambiti territoriali sociali”. Con il conseguente decreto numero 116 del 09 ottobre 2020 è stato adottato l’impegno di spesa e il modulo di rendicontazione, contenente una sezione dedicata alla valutazione quali-quantitativa degli Sportelli che saranno implementati.

Per il sostegno all'attivazione dello Sportello Famiglia da parte degli Ambiti Territoriali Sociali, con il DDR n. 116 del 09 settembre 2020 è stato approvato il modulo di rendicontazione, da trasmettere alla Regione entro il 30 aprile 2022 (come da proroga approvata con DDR 61 del 26 ottobre 2021)

Allegato B - Modulo per la rendicontazione  

 

Sportello Famiglia 2019 - concluso

L'edizione "Sportello Famiglia 2019" si è conclusa a settembre 2021 come previsto dal DDR n. 11 del 4 marzo 2021 [Bur n. 36 del 12 marzo 2021].

Gli Sportelli attivati nel territorio a seguito dell’avviso pubblico di manifestazione d’interesse di cui alla deliberazione numero 1367 del 23 settembre del 2019, sono stati 26 presso i Comuni come di seguito riportati. 

Provincia di BELLUNO: Comuni di Belluno e Comune di Feltre

Provincia di PADOVA: Comune di Albignasego; Comune di Padova; Comune di Vigonza

Provincia di TREVISO: Comune di Castelfranco Veneto; Comune di Conegliano; Comune di Mogliano Veneto; Comune di Montebelluna; Comune di Paese; Comune di Treviso; Comune di Vittorio Veneto

Provincia di VENEZIA: Comune di Chioggia; Comune di Jesolo; Comune di Martellago; Comune di Mira; Comune di Mirano; Comune di Portogruaro; Comune di San Donà di Piave; Comune di Spinea

Provincia di VICENZA: Comune di Arzignano; Comune di Bassano del Grappa; Comune di Thiene

Provincia di VERONA: Comune di Bussolengo; Comune di San Bonifacio; Comune di Villafranca di Verona

 

Torna all'area Famiglia



Data ultimo aggiornamento: 04 gennaio 2022