Bando Auto 2020

 

La Giunta regionale, in linea con le esigenze di contenimento degli inquinanti, tra i quali il materiale particolato, ed in coerenza con gli impegni assunti con la sottoscrizione il 9 Giugno 2017 del “Nuovo Accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell’aria nel Bacino Padano”, con deliberazione n. 247 del 02.03.2020 pubblicata sul BURV n. 29 del 06.03.2020 ha approvato un bando rivolto ai privati cittadini per la concessione di un contributo da 1.000 a 4.500 Euro a fronte della rottamazione di autoveicoli altamente inquinanti e contestuale acquisto di automezzi a basso impatto ambientale.
La scadenza per la trasmissione delle istanze di contributo è il 06.04.2020 .

Si segnala che il termine per la trasmissione delle istanze, a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, è stato prorogato al 12.07.2020 con DDR n. 550/2020


Leggi con attenzione il bando per appurare se sei in possesso dei requisiti per accedere al contributo, gli uffici rimangono comunque a disposizione per risolvere eventuali altri dubbi dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 12:00.
Per verificare la classe emissiva della tua auto (euro 0, euro 1, etc) accedi al portale dell'automobilista ed inserisci il numero di targa.

scarica la delibera di approvazione del bando
scarica l'allegato B alla delibera (elenco comuni)
scarica il bando
scarica l'allegato 1 del bando (richiesta di contributo)
scarica l'allegato 2 del bando (dichiarazione marca da bollo)
scarica l'allegato 3 del bando (dichiarazione condanne)

scarica la dichiarazione sostitutiva di certificazione per i redditi percepiti nel 2018
Da utilizzare unicamente se nel 2019 non hai presentato la dichiarazione dei redditi (in quanto ricadente in una delle fattispecie di esonero previste dalla normativa vigente)
 

MODALITA' D'INVIO

La richiesta di contributo, munita di marca da bollo da € 16,00, DEVE ESSERE PRESENTATA ESCLUSIVAMENTE a mezzo posta elettronica da indirizzo PEC o da indirizzo di posta non certificata, inserendo come destinatario ambiente@pec.regione.veneto.it ; nel campo oggetto dovrà essere indicato “Bando Auto 2020 – Tutela Atmosfera” e gli allegati (Vedi art. 5 del bando), dovranno essere obbligatoriamente in formato pdf e non in cartelle zippate, pena rigetto dell’istanza.


È ASSOLUTAMENTE ESCLUSA LA CONSEGNA A MANO PRESSO GLI UFFICI REGIONALI

Si segnala che la possibilità di inserire dati e documenti on-line utilizzando un apposito format, richiamata all'art. 5 del bando, non è stata attivata

 

GRADUATORIA ISTANZE

Con decreto del direttore della direzione Ambiente n. 703 del 03/08/2020,  di prossima pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Regionale, sono state approvate le graduatorie degli ammessi a contributo (Allegato AAllegato B) e la lista delle istanze escluse, con la motivazione dell'esclusione (Allegato C).

Si segnala che, con i fondi attualmente a  disposizione per l'iniziativa, saranno finanziabili n. 75 posizioni della graduatoria di cui all'Allegato A - autovetture elettriche o ibride e n. 107 posizioni della graduatoria  di cui all'Allegato B - autovetture con alimentazione bifuel, benzina, gasolio.

suggerimento: per individuare velocemente un nominativo, dopo aver aperto il documento clicca Ctrl + F ,  inserisci il nome nel riquadro di ricerca, quindi premi invio.

Resta inteso che l'erogazione del contributo potrà avvenire solo a seguito della verifica positiva della documentazione elencata al punto 8 del bando che i richiedenti dovranno trasmettere entro il 9 novembre 2020.

Documenti da far pervenire entro il 03/08/20 09/11/2020

*   con decreto n. 550/2020   è stato prorogato il termine per l'invio della documentazione  fissato inizialmente al 03/08/2020 , col medesimo provvedimento è stato stabilito che la rottamazione e l'acquisto dei veicoli debba avvenire entro il 10/10/2020

 

Il contributo verrà erogato a seguito dell’avvenuta presentazione entro la data del 09.11.2020, della seguente documentazione:
 
 
Copia della carta di circolazione dalla quale risulti la conformità del veicolo acquistato alle caratteristiche previste nel presente bando
 
Copia della/e fattura/e di acquisto a titolo di acconto e/o di saldo
 
Copia della documentazione comprovante il pagamento delle fatture 
 
Copia dell’attestazione di pagamento del primo bollo dell’auto acquistata se dovuto (l’eventuale esenzione dovrà essere dichiarata dall’interessato compilando l’apposito campo della dichiarazione al primo punto di questo elenco)
 
Copia del certificato di proprietà rilasciato dal PRA dal quale risulti l’avvenuta demolizione/rottamazione del veicolo sostituito
 
La struttura competente, nel corso dell’iter procedurale per l’assegnazione dei contributi, effettuerà dei controlli in merito alla veridicità della documentazione presentata.
Si ricorda che l’entità effettiva del contributo sarà ridefinita in fase di erogazione, in base ai valori di emissioni di CO2 e NOX riportati rispettivamente ai punti V.7 e V.3 della Carta di Circolazione del veicolo acquistato.

 

 

Struttura di riferimento

Area Tutela e Sviluppo del Territorio
Direzione Ambiente
PEC: ambiente@pec.regione.veneto.it 
Segreteria: 041 279 2143 - 2186 - email: ambiente@regione.veneto.it
Unità Organizzativa Tutela dell'Atmosfera
email: atmosfera@regione.veneto.it
 



Data ultimo aggiornamento: 04 agosto 2020