Sorveglianza

 

Comitato di Sorveglianza


Il Comitato di Sorveglianza (CdS), istituito con DGR n. 1500 del 29/10/2015,  successivamente aggiornata con DGR  n. 358/2016 e DGR n. 1871/2016, ha il compito di sorvegliare e verificare l’efficacia dell’attuazione del Programma e i progressi compiuti nel conseguimento dei suoi obiettivi. 
Il CdS si riunisce almeno una volta all’anno, è presieduto dal Presidente della Regione o, in caso di una assenza o impedimento, dall'Assessore competente per i programmi FESR.
Il funzionamento del CdS è definito da un apposito regolamento interno [file pdf 400kB].
La composizione [file pdf 16kB] prevede la parecipazione dei rappresentanti della Commissione Europea, dello Stato, della Regione e del Partenariato locale. 
I componenti [file pdf 30kB] sono stati nominati con l'apposito decreto dell'Autorità di Gestione.

Gruppo di lavoro "Sorveglianza delle azioni e delle attività rivolte alle imprese"


Il Comitato di Sorveglianza nella riunione del 15 dicembre 2016 ha istituito il Gruppo di lavoro "Sorveglianza delle azioni e delle attività rivolte alle imprese" con il compito di valutare e verificare l’efficacia del programma e della sua attuazione relativamente alle azioni e agli interventi rivolti alle imprese al fine di riflettere, verificare e valutare i percorsi più corretti, trasparenti e rispettosi dei rispettivi ruoli per addivenire a un’utile ottimizzazione della spesa.
Compiti, finalità, composizione e modalità di funzionamento del Gruppo di lavoro sono dettagliati nel documento istitutivo [file pdf 590kB] approvato dal CdS.

  • Riunione del 25 settembre 2017: Verbale [file pdf 690kB]
  • Riunione del 9 maggio 2017 : Verbale [file pdf 60kB]
  • Riunione del 13 marzo 2017: Verbale [file pdf 67kB]
  • Riunione del 25 gennaio 2017 - Verbale [file pdf 95kB];
  • Riunione del 10 gennaio 2017 -  Verbale [file pdf 228kB],  sull'attività della RIS3 del Veneto

Segreteria tecnica del Comitato di Sorveglianza


Con DGR n. 1500 del 29/10/2015, è stata istituita la segretaeria tecnica, incardinata presso la Direzione programmazione e Gestione FESR, con il compito di supportare il Comitato di Sorveglianza nello svolgimento delle sue funzioni e attività, con particolare riferimento all'organizzazione delle riunioni, alla predisposizione e trasmissione della documentazione, delle comunicazioni ie dei verbali, alle procedure di consulazione scritta e alle attività di trasparenza e comunicazione. 

Contatti: 
Direzione programmazione e Gestione FESR
Segreteria tecnica POR FESR 2014-2020
Dorsoduro 3494A, 30123 - Venezia
Palazzo Ex-ULSS, 
Email: cdsfesr@regione.veneto.it
Tel.: 041.2791469/ 1722 / 1731 / 1715 / 1467

Relazione di attuazione annuale (RAA)

A partire dal 2016 fino al 2023 compreso, ogni Stato membro trasmette alla Commissione una relazione di attuazione annuale del programma nel precedente esercizio finanziario. Le relazioni di attuazione annuali contengono informazioni chiave sull'attuazione del programma e sulle sue priorità con riferimento ai dati finanziari, agli indicatori comuni e specifici per programma e ai valori obiettivo quantificati, compresi i cambiamenti nei valori degli indicatori di risultato se del caso, nonché, a partire dal relazione di attuazione annuale da presentare nel 2017, ai target intermedi definiti nel quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione, come da Regolamento (UE) 1303/2013 Art. 50.
  • RAA 2016 [file pdf  2MB] e Sintesi pubblica [file pdf  540 kB]. La relazione è stata approvata nel Comitato di Sorveglianza del 14 luglio 2017 ed è in fase di approvazione da parte della Commissione Europea.
  • RAA 2015 [file pdf 1,6MB] e Sintesi sullo stato di attuazione [file pdf 289kB]. La relazione è stata approvata dalla Commissione Europea con nota Ares(2017)4119717 - 22/08/2017.


Data ultimo aggiornamento: 29/09/2017

Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html