Sostegno finanziario ai lavori pubblici di interesse locale di importo fino a 200.000 euro – Anno 2012
(L.R. n. 27/2003, art. 50)


Con provvedimento n. 1139 del 01/07/2014, pubblicato sul BUR n. 70 del 18/07/2014, la Giunta Regionale ha approvato il quarto programma di riparto per l’anno 2014 (Allegato A) dei finanziamenti in conto capitale per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro, per un ammontare di € 7.341.488,95, il cui impegno di spesa è stato disposto con Decreto del Direttore della Sezione Lavori Pubblici n. 750 del 23/07/2014, pubblicato sul BUR n. 96 del 07/10/2014.

  • Allegato A alla DGR n. 1139/2014 - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Anno 2014. Quarto programma di riparto”
  • Schema di convenzione regolante i rapporti tra la Regione Veneto ed il beneficiario dei contributi regionali per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro – Anno 2012” (compilato utilizzando lo schema di cui all’Allegato B alla DGR n. 1069 del 05/06/2012 con le modifiche di cui alle DDGR n. 2916 del 28/12/2012, n. 2558 del 11/12/2012, n. 466 del 10/04/2013 e n. 1024 del 18/06/2013 e tenuto conto di quanto stabilito con DGR n. 1050 del 28/06/2013) 
  • Allegato C2 “Documentazione informativa relativa all’intervento eseguito” (file editabile).


Con provvedimento n.1793 del 03/10/2013, pubblicato sul BUR n. 88 del 18.10.2013, la Giunta Regionale ha stabilito, a parziale modifica di quanto disposto dal Bando approvato con DGR n. 1069 del 05.06.2012 “Sostegno finanziario ai lavori pubblici di interesse locale di importo fino a 200.000 euro – Anno 2012 - (L.R. n. 27/2003, art. 50)”, che i termini di seguito elencati devono ritenersi ordinatori e che il mancato rispetto degli stessi non comporta la decadenza dal diritto al contributo, anche nel caso in cui si sia verificato antecedentemente alla data di pubblicazione del presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione:

  • inoltro alla Regione della documentazione necessaria alla conferma definitiva del contributo entro 90 giorni dalla pubblicazione sul BUR del provvedimento regionale di assunzione dell’impegno di spesa;
  • approvazione del progetto esecutivo da parte degli Enti beneficiari entro sei mesi dalla data di pubblicazione sul BUR del provvedimento regionale di assunzione dell’impegno di spesa e relativa comunicazione alla Regione entro i successivi 30 giorni;
  • formale consegna dei lavori entro un anno dalla data di pubblicazione sul BUR del provvedimento regionale di assunzione dell’impegno di spesa, e relativa comunicazione alla Regione entro i successivi 30 giorni.


Con provvedimento n. 1025 del 18/06/2013, pubblicato sul BUR n. 57 del 09/07/2013, la Giunta Regionale ha approvato il terzo programma di riparto per l’anno 2013 (Allegato A) dei finanziamenti in conto capitale per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro, per un ammontare di € 7.034.939,49, il cui impegno di spesa è stato disposto con Decreto del Dirigente della Direzione Lavori Pubblici n. 956 del 26/06/2013, pubblicato sul BUR n. 69 del 13/08/2013 (creare link a pagina del BUR)

  • Allegato A alla DGR n. 1025/2013 - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Anno 2013. Terzo programma di riparto”
  • Schema di convenzione regolante i rapporti tra la Regione Veneto ed il beneficiario dei contributi regionali per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro – Anno 2012” (compilato utilizzando lo schema di cui all’Allegato B alla DGR n. 1069 del 05/06/2012 con le modifiche di cui alle DDGR n. 2916 del 28/12/2012, n. 2558 del 11/12/2012, n. 466 del 10/04/2013 e n. 1024 del 18/06/2013 e tenuto conto di quanto stabilito con DGR n. 1050 del 28/06/2013)
  • Allegato C2 “Documentazione informativa relativa all’intervento eseguito” 

 Con provvedimento n° 2558 del 11/12/2012, pubblicato sul BUR n. 107 del 24/12/2012, la Giunta Regionale ha disposto il differimento a 5 anni, decorrenti dalla data del provvedimento che ha disposto i relativi impegni di spesa, degli interventi finanziati ai sensi del bando approvato con DGR n. 1069 del 05/06/2012. 

Le scadenze relative ai riparti approvati risultano pertanto le seguenti:

  • riparto approvato con DGR n. 1580 del 31/07/2012 – scadenza 31/07/2017
  • riparto approvato con DGR n. 2916 del 28/12/2012 – scadenza 28/12/2017

Con provvedimento n° 2916 del 28/12/2012, pubblicato sul BUR n. 7 del 18/01/2013, la Giunta Regionale ha approvato la graduatoria generale delle istanze pervenute per il finanziamento di lavori pubblici di interesse locale di importo fino a 200.00 euro – Anno 2012 (Allegato A) e il secondo Piano di riparto per l’anno 2012 (Allegato B), in relazione alle risorse disponibili per il presente esercizio finanziario, per un ammontare di € 4.492.411,64 (Allegato B).

  • Allegato A - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Elenco delle domande pervenute ammissibili e non ammissibili” 
  • Allegato B - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Secondo programma di riparto per l’anno 2012”
  • Schema di convenzione regolante i rapporti tra la Regione Veneto ed il beneficiario dei contributi regionali per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro – Anno 2012” (compilato utilizzando lo schema di cui all’Allegato B alla DGR n. 1069 del 05/06/2012 con le modifiche di cui alla DGR n. 2916 del 28/12/2012 e n. 2558 del 11/12/2012)
  • Allegato C2 “Documentazione informativa relativa all’intervento eseguito” (file editabile). 

Con provvedimento n° 1580 del 31/07/12, pubblicato sul BUR n. 67 del 17/08/2012, la Giunta Regionale ha approvato una prima graduatoria delle istanze presentate dai Comuni, (Allegato A).
Con il medesimo provvedimento, è stato altresì stabilito il riparto dei contributi da assegnare, in relazione alle risorse disponibili per il presente esercizio finanziario, per un ammontare di € 23.048.601,70 (Allegato B).

Va precisato che nell’Allegato A, sono riportate le istanze pervenute entro il giorno 11.06.2012, ordinate per data e ora di ricevimento all’apparecchio telefax all’uopo individuato, con gli eventuali motivi di esclusione in relazione alle disposizioni approvate con il Bando di cui alla DGR n° 1069 del 05/06/12.

Nell’Allegato B è invece riportato l’elenco delle n. 321 istanze risultate ammissibili, delle quali risultano finanziate n. 239.

Si precisa che, per problemi tecnici sopravvenuti, le comunicazioni relative all’avvenuta approvazione del progetto esecutivo e dell’avvenuta formale consegna dei lavori dovranno essere inviate esclusivamente via telefax al n° 041/2792256, anziché al numero riportato nei provvedimenti approvati.

  • Allegato A - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Elenco delle domande ammissibili e non ammissibili pervenute entro il 11/06/2012”
  • Allegato B - “Sostegno regionale ai lavori pubblici di interesse locale di importo inferiore a 200.000 euro. Graduatoria delle domande ritenute ammissibili pervenute entro il 11/06/2012”
  • Schema di convenzione regolante i rapporti tra la Regione Veneto ed il beneficiario dei contributi regionali per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro – Anno 2012” (compilato utilizzando lo schema di cui all’Allegato B alla DGR n. 1069 del 05/06/2012 con le modifiche di cui alla DGR n. 2916 del 28/12/2012 e n. 2558 del 11/12/2012)
  • Allegato C2 “Documentazione informativa relativa all’intervento eseguito” (file editabile). 

Con provvedimento n. 1069 del 05/06/2012 pubblicato sul BUR n. 44 del 08.06.2012, la Giunta Regionale ha disposto l'attivazione di un programma di finanziamento in conto capitale per la realizzazione di opere di interesse locale di competenza delle Amministrazioni comunali di importo fino a 200.000,00 euro, approvandone le relative modalità e termini di accesso.

 

 



Data ultimo aggiornamento: 19/01/2016