Prodotti DOP, IGP e STG

I prodotti Dop e IGP del Veneto sono 36: 18 DOP e 18 IGP. Di seguito l'Elenco e le Schede di prodotto

Asparago Bianco di Bassano DOP Olio Garda Dop 
 

Questi prodotti agricoli e alimentari hanno ottenuto la protezione comunitaria come denominazione d’origine protetta (DOP) o indicazione geografica protetta (IGP) perché è stato dimostrato che esiste un legame tra la qualità o le caratteristiche o la reputazione del prodotto e la sua origine geografica.

La specialità tradizionale garantita (STG) identifica un prodotto o alimento ottenuto da materie prime o ingredienti utilizzati tradizionalmente o con un metodo di produzione, trasformazione o una composizione che corrispondono a una pratica tradizionale.
L'elemento, o l'insieme degli elementi tradizionali del prodotto, devono essere dimostrati da un uso sul mercato nazionale per almeno 30 anni.
La mozzarella e la pizza napoletana sono le uniche due STG italiane.

La domanda di registrazione di una DOP o IGP o STG deve essere presentata al Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e, per conoscenza, alla Regione, da parte di un’associazione di produttori o di trasformatori che trattano il medesimo prodotto.

La procedura di registrazione si conclude positivamente con l’iscrizione della DOP o IGP o STG nel Registro comunitario DOOR e la possibilità, per i prodotti che risulteranno conformi al disciplinare di produzione di quella determinata DOP o IGP o STG, di utilizzare i seguenti simboli o loghi comunitari:

         

La conformità dei prodotti al disciplinare di produzione della DOP o IGP o STG viene verificata da autorità di controllo pubbliche o da organismi di controllo privati.

Il Nuovo Regolamento dell'Unione Europea n. 1151/2012 sui sistemi di qualità 

Il Nuovo Regolamento dell'Unione Europea n. 1151/2012 sui sistemi di qualità  

La Procedura Nazionale da seguire  per la registrazione dei prodotti DOP e IGP - DM 14 ottobre 2013

La procedura nazionale da seguire per la registrazione dei prodotti agroalimentari DOP e IGP è stata individuata dal Decreto Ministeriale del 14 ottobre 2013 del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (MiPAAF). Il DM è stato pubblicato sulla G.U. n. 251 del 25 ottobre 2012. 

Indicazioni Operative per richiedere la modifica di un disciplinare di produzione - F.A.Q.

Quale procedura devo seguire per richiedere una modifica del disciplinare? Di seguito le indicazione operative e gli schemi da adottare per formulare le richieste, predisposte dal Servizio Qualificazione delle produzioni agroalimentari. Tale guida è solo uno strumento di aiuto alla compilazione e non possiede valore giuridico né fornisce garanzie di esito positivo delle istanze vincolate esclusivamente alle disposizioni del regolamento e delle normative UE.
Il Servizio è a supporto dei produttori per una verifica preliminare della documentazione, PRIMA dell'invio ufficiale della richiesta al Ministero e alla Regione stessa.  

______________________________________________________
Per informazioni
UO Qualità conoscenze e innovazioni agroalimentari:
Direttore - Giorgio Trentin (tel. 041 2795529 - e-mail: giorgio.trentin@regione.veneto.it);
Giovanni Mancinelli (tel. 041 2795521 - e-mail: giovanni.mancinelli@regione.veneto.it ) 



Data ultimo aggiornamento: 12/06/2018

Siti tematici


Data ultimo aggiornamento: 11/10/2017