Banca della Terra Veneta

La Regione del Veneto, con la L.R. 8/08/2014, n. 26 “Istituzione della banca della terra veneta” ha voluto introdurre un sistema funzionale alla valorizzazione delle terre incolte ed abbandonate, ai sensi della L. 440/1978, al fine di facilitare il reperimento sul mercato fondiario di superfici per l'avviamento in particolare di nuove imprese agricole.
La Banca della terra veneta includerà:

  • terreni abbandonati od incolti;
  • terreni messi a disposizione dai proprietari pubblici e privati per cederne la conduzione a terzi;
  • terreni confiscati alla criminalità organizzata e mafiosa ai sensi dell’articolo 24 del decreto  legislativo 6 settembre 2011, n. 159 ed oggetto delle azioni di cui all’articolo 12 della legge regionale 28 dicembre 2012, n. 48.

Le attività di censimento ed inserimento dei terreni abbandonati o incolti, nella Banca della Terra veneta sono direttamente demandate, dalla legge regionale 8 agosto 2014 n. 26, ai comuni che dovranno assicurare il processo di identificazione dei terreni.
L’Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura, (AVEPA), cui sono affidate le attività tecniche ed amministrative ha predisposto, mettendola a disposizione dei comuni, una applicazione web, per la gestione di tutte le fasi del procedimento amministrativo. La peculiarità di tale supporto informatico è quello di essere stato costruito intorno ad immagini georeferenziate del territorio del Veneto.
L’applicazione è raggiungibile dal sito di AVEPA

PROCEDURA
Maggiori dettagli sulla procedura e i documenti sono scaricabili dal sito di AVEPA

NORMATIVA
L.R.8/08/2014,n.26
Legge 440/78
Delibera di Giunta regionale 2593/2014
Delibera di Giunta regionale 682/2015
Delibera di Giunta regionale 2180/2016

BANDI
I bandi riguardano due lotti nei comuni di Dolcè e Selva di Progno in provincia di Verona, di terreni in proprietà del Demanio regionale in gestione all’Agenzia Veneta per l’innovazione nel settore primario “Veneto Agricoltura”.
Le domande vanno presentate ad AVEPA nel termine di 60 giorni a partire dal giorno successivo alla pubblicazione della DGR n. 1818/18

A chi rivolgersi
• AVEPA sede centrale
35131 Padova – Via Niccolò Tommaseo, 67
Tel. 049–7708711 – fax 049 7708792

_________________________________
Per informazioni:
P.O. Supporto alle Imprese – Direzione Agroalimentare – Francesco Vettore
(tel. 041-2795553 – email: francesco.vettore@regione.veneto.it)



Data ultimo aggiornamento: 17/12/2018

Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html