Nidi in famiglia - Coordinatori



 Il Coordinatore rete di Nidi in Famiglia è una figura appositamente qualificata con competenze psico-pedagogiche, relazionali-comunicative, progettuali, manageriali, organizzative e di coordinamento che svolge funzioni di supporto, verifica, monitoraggio e valutazione alle singole unità d’offerta. È punto di riferimento per un numero allargato di educatori, di famiglie e di istituzioni e enti del territorio; è il responsabile della Rete di Nidi in Famiglia.
 

Gli adempimenti del Coordinatore rete di Nidi in Famiglia


1.ISCRIZIONE NELL’ELENCO DEI COORDINATORI DI NIDI IN FAMIGLIA DELLA REGIONE DEL VENETO mediante: Allegato E al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018
nel caso di rinuncia allo svolgimento del ruolo di “Educatore di Nido in Famiglia”:  Allegato F al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018 (da trasmettere almeno 120 giorni prima del giorno in cui si vuole interrompere l’attività di “Coordinatore”);

2.COLLABORAZIONE CON AMMINISTRAZIONI COMUNALI, AZIENDE ULSS E AMMINISTRAZIONE REGIONALE per la programmazione dei servizi;

3.RICEZIONE DELLE ISTANZE avanzate da soggetti interessati ad aprire un Nido in Famiglia, di cui all’Allegato A al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018;

4.VERIFICA E ATTESTAZIONE DELLA SUSSISTENZA DEI REQUISITI dei soggetti interessati, mediante:
Allegato A al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018 (pag. 6-7);

5.Stipula di una CONVENZIONE sia con l’educatore interessato ad aprire il Nido in Famiglia, sia con l’educatore interessato ad operare;

6.NULLA OSTA in merito alla trasmissione, da parte dell’educatore interessato ad aprire un Nido in Famiglia, di dichiarazione di avvio attività al Comune competente per territorio;

7.TRASMISSIONE DELL’ELENCO DEGLI EDUCATORI che hanno sottoscritto la convenzione alla Direzione competente della Regione del Veneto, mediante:
Allegato G al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018

8.COORDINAMENTO/SUPERVISIONE delle unità d’offerta di cui è responsabile;

9.INDIRIZZO E SUPPORTO TECNICO al lavoro degli educatori;

10.PARTECIPAZIONE AI COORDINAMENTI REGIONALI E TERRITORIALI, eventualmente costituiti, anche in forma associativa, delle reti di Nidi in Famiglia;

11.MONITORAGGIO delle attività svolte dai servizi di Nidi in Famiglia di cui è responsabile;

12.CONTROLLI, anche a campione, sul mantenimento dell’adeguatezza della qualità e della professionalità delle unità d’offerta di cui è responsabile;

13.VERIFICA DEL GRADO DI SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI; - SUPPORTO nella gestione dei contratti e dei rapporti con le famiglie e con i Comuni;

14.PARTECIPAZIONE ALL'ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO, promossa o autorizzata dalla Regione del Veneto;

15.Redazione del “DOCUMENTO INFORMATIVO” della rete di Nidi in Famiglia, in cui dichiara: la mission educativa della propria rete; l’obiettivo generale di carattere psico-socio-educativo; il risultato generale da raggiungere; le modalità di controllo, i momenti di verifica



Come diventare Coordinatore rete di Nidi in Famiglia


Ai sensi della DGR n. 153 del 16 febbraio 2018, il Coordinatore di Nido in Famiglia deve essere in possesso dei seguenti titoli:

  • Laurea Magistrale o percorsi formativi (master universitari di I – II livello) in materie socio-psico-pedagogiche;
  • Attestato di partecipazione alla formazione specifica, attivata o autorizzata dalla Regione del Veneto, per coordinatore di rete di Nidi in Famiglia.

Per lavorare all’interno del sistema regionale “Nido in Famiglia”, ai sensi della D.G.R. n. 153/2018, è necessario iscriversi nell’elenco regionale degli “Coordinatore rete di Nidi in Famiglia”. mediante:
Allegato E al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018
 
Con D.G.R. n. 1994 del 21.12.2018 è stato approvato l’avviso pubblico e la Direttiva per la presentazione di progetti formativi rivolti a coloro che intendano svolgere ex novo le attività di Educatore di Nido in Famiglia e di Coordinatore rete di Nidi in Famiglia, secondo le indicazioni contenute nella DGR n. 153/2018.

Informazioni in merito ai corsi per “Educatore di Nido in Famiglia” e “Coordinatore rete di Nido in Famiglia” si potranno trovare al seguente link: http://www.regione.veneto.it/web/formazione-e-istruzione/formazioneregionale nella sezione dedicata alle “Attività riconosciute”.

 

Torna alla pagina dei Nidi in Famiglia



Data ultimo aggiornamento: 24 settembre 2019