Nidi in famiglia - Comuni e Aziende ULSS




 

Secondo la DGR n. 153 del 16 febbraio 2018 “D.G.R. n. 1502/2011 – Aggiornamento delle Linee Guida e approvazione dei requisiti per l’apertura e il funzionamento delle unità d’offerta rivolte alla prima infanzia 0-3 anni denominate “Nidi in Famiglia” nella Regione del Veneto (L.R. 23 Aprile 1990 n. 32 “Disciplina degli interventi regionali per i servizi educativi alla prima infanzia: asili nido e servizi innovativi”; D.G.R. n. 674 del 18 marzo 2008; D.G.R. n. 1502 del 20 settembre 2011; D.G.R. n, 2202 del 23 dicembre 2016)”, le amministrazioni comunali, o su delega, le Aziende ULSS, all’interno del sistema regionale “Nido in Famiglia” svolgono le seguenti attività:

  • Ricezione delle dichiarazioni di avvio attività degli educatori, titolari dell’unità d’offerta Nidi in Famiglia presenti nel territorio comunale;
  • Istituzione dell’elenco comunale delle unità di offerta Nidi in Famiglia approvate al funzionamento;
  • Aggiornamento annuale dell’elenco delle unità d’offerta Nidi in Famiglia, recepito con proprio provvedimento (entro il mese di aprile di ogni anno);
  • Trasmissione del provvedimento di aggiornamento dei Nidi in Famiglia alla Direzione della Regione del Veneto competente (entro il mese di maggio di ogni anno),mediante:
    Allegato B al Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile n. 46 del 07.11.2018;
  • Raccolta del fabbisogno formativo e gestionale delle unità d’offerta Nidi in Famiglia presenti nel proprio territorio e comunicazione del medesimo alla Direzione Regionale competente;
  • Promozione delle azioni regionali mirate all’informazione all’utenza circa l’attività dei Nidi in Famiglia del proprio territorio;
  • Eventuale stipula di apposite convenzioni con i collaboratori titolari dell’unità d’offerta Nidi in Famiglia, al fine di prevedere delle agevolazioni tariffarie sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre 2013 n. 159;
  • Collaborazione all’organizzazione e al coordinamento dei servizi alla prima infanzia, includendo i Nidi in Famiglia.
Con DGR n. 1308 del 10 settembre 2019 [Bur n. 107 del 24 settembre 2019] sono state definite le linee-guida per le violazioni accertate alla disciplina prevista dalla DGR n. 153 del 16 febbraio 2018 per le unità di offerta rivolte alla prima infanzia (in particolare di età compresa tra 3 mesi e 3 anni) e denominate “Nidi in Famiglia”.

Torna alla pagina dei Nidi in Famiglia



Data ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2019