Azione 2.1.2 - Manifestazioni di interesse per interventi di riqualificazione energetica di alloggi di edilizia residenziale pubblica in disponibilità delle AA.TT.E.R.-POR FESR CRO 2007-2013 Asse 2 “Energia” azione 2.1.2”.

Con D.G.R. n. 1375 del 17/07/2012, pubblicata nel B.U.R.V. n. 59 del 27/07/2012, è stato approvato l’Avviso Pubblico per Manifestazioni di interesse per interventi di riqualificazione energetica di alloggi di edilizia residenziale pubblica in disponibilità delle AA.TT.E.R.-POR FESR CRO 2007-2013 Asse 2 “Energia” azione 2.1.2.
Soggetti attuatori: Aziende Territoriali per l’Edilizia Residenziale
Tipologia di intervento: riqualificazione energetica alloggi di edilizia sociale
Costi ammissibili: le spese ammesse a contributo devono essere connesse con la realizzazione dell’intervento nel rispetto di quanto stabilito dal D.P.R. n. 196 del 3 ottobre 2008: “Regolamento di esecuzione del Regolamento CE n. 1083/2006 recante disposizioni generali sul fondo europeo di sviluppo regionale, sul fondo sociale europeo e sul fondo di coesione” e ss.mm.ii..
Per la tipologia dei costi ammissibili si fa rinvio al punto 10 dell’Allegato A alla sopra citata DGR n. 1375/2012.
Piano di riparto: le risorse previste per l’attuazione di tale iniziativa afferente l’azione 2.1.2 del POR FESR CRO 2007 – 2013, ammontano ad euro 18.000.000,00.
La percentuale delle risorse da assegnare a ciascuna A.T.E.R. provinciale e la corrispondente somma, di seguito riportate, sono calcolate secondo i criteri di riparto delle risorse di Edilizia Residenziale pubblica (E.R.P)

Ater Belluno

5.8%

1.044.000 €

Ater Padova

19.83%

3.569.400 €

Ater Rovigo

8.81%

1.585.800 €

Ater Treviso

11.98%

2.156.400 €

Ater Venezia

23.45%

4.221.000 €

Ater Verona

15.57%

2.802.600 €

Ater Vicenza

14.56%

2.620.800 €

Tot

 

18.000.000 €

La realizzazione degli interventi, per la quota eventualmente non coperta dal contributo previsto dal presente disciplinare, richiede la partecipazione finanziaria dei soggetti beneficiari.
Le manifestazioni d’interesse devono essere presentate a:

REGIONE VENETO – DIREZIONE LAVORI PUBBLICI – Servizio Progetti a Regia Regionale
Fondamenta S.Lucia, Cannaregio 23 – 30121 Venezia
entro 10 giorni dal ricevimento della deliberazione con la quale è stata approvata l’iniziativa.
Fa fede la data di spedizione della domanda o la consegna a mano.
Allegati



Data ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2016