Gestione Emergenza Ucraina


Gli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina a partire dal 24 febbraio 2022 hanno determinato la necessità di attivare misure per far fronte all’esigenza di materiali, mezzi e attrezzature per assicurare il soccorso e l’assistenza alla popolazione interessata. L’intervento militare nel territorio ucraino, sta determinando un afflusso massiccio di persone in cerca di rifugio nell’Unione Europea.
Con delibera del consiglio dei Ministri del 28 febbraio 2022 è stato dichiarato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2022.
Con ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 872 del 4 marzo 2022 i Presidenti delle regioni sono stati nominati Commissari delegati per coordinare l’organizzazione del concorso dei rispettivi sistemi territoriali di protezione civile negli interventi e nelle attività di soccorso ed assistenza alla popolazione dell’Ucraina.


Con decreto n. 28 del 4 marzo 2022 il Commissario Delegato, dott. Luca Zaia, ha individuato il dott. Nicola Dell’Acqua quale Soggetto Attuatore per il coordinamento e la gestione delle attività commissariali di cui all’art.2 dell’OCDPC n.872/2022.

 

1 - Riferimenti
2 - Provvedimenti statali
3 - Provvedimenti dei Commissario delegato / Soggetti attuatori
 

 

1 - Riferimenti

Commissario delegato:
Luca Zaia

 

2 - Provvedimenti statali

- OCDPC n. 872 del 4 marzo 2022 - Disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza il soccorso e l’assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina

- OCDPC n. 873 del 6 marzo 2022 - Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina

- OCDPC n. 876 del 13 marzo 2022 - Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina - Piano minori stranieri non accompagnati

- OCDPC n. 880 del 26 marzo 2022 - Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare il soccorso e l’assistenza alla popolazione in territorio estero in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina

OCDPC n. 881 del 29 marzo 2022 - Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina

 

3 - Provvedimenti dei Commissario delegato / Soggetti attuatori

Decreti del Commissario delegato:

Decreto n. 28 del 4 marzo 2022 - Emergenza Ucraina. Attivazione dell'Unità di Crisi Regionale - U.C.R. e del Coordinamento Tecnico in Emergenza - C.T.E, ai sensi del "Protocollo operativo per la gestione delle Emergenze" nell'ambito del Sistema Regionale di Protezione Civile (D.G.R. n. 103 dell'11 febbraio 2013).

 

Ordinanze del Commissario delegato:

- Ordinanza n.1 del 7 marzo 2022 - Primi interventi urgenti in attuazione dell'Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 872 del 4 marzo 2022. n. 872 del 4 marzo 2022. Individuazione del Soggetto Attuatore per il coordinamento e la gestione delle attività commissariali e di alcuni Soggetti Attuatori per specifiche aree di intervento.

- Ordinanza n.2 del 10 marzo 2022 - Individuazione di ulteriori Soggetti Attuatori per specifiche aree di intervento ad integrazione dell'Ordinanza del Commissario delegato n. 1 del 7 marzo 2022, in conformità a quanto disposto dall'art. 2 dell'Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 872 del 4 marzo 2022.

- Ordinanza n.3 del 10 marzo 2022 - Adozione del modello organizzativo per la gestione e il superamento dell'emergenza sanitaria di cui alla Deliberazione del Consiglio dei Ministri del 28 febbraio 2022. Indicazioni ad interim per l'attuazione delle misure di sanità pubblica.

  • Allegato MODELLO ORGANIZZATIVO EMERGENZA SANITARIA UCRAINA - Indicazioni ad interim per l'attuazione delle misure di sanità pubblica

- Ordinanza n. 4 del 22 marzo 2022 - Primi provvedimenti urgenti per avviare le operazioni di accoglienza, soccorso ed assistenza alla popolazione ucraina nel territorio della Regione del Veneto a seguito della Dichiarazione dello stato di emergenza nazionale di cui alla Deliberazione del Consiglio dei Ministri 28 febbraio 2022. Approvazione dello schema di Accordo Quadro e singolo contratto per le strutture ricettive.

  • Allegato A - Schema di accordo quadro per l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina in conseguenza della crisi internazionale in attoSchema di accordo quadro per l’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina in conseguenza della crisi internazionale in atto
  • Allegato B - Schema di singolo contratto per dare accoglienza ai profughi provenienti dall’Ucraina in conseguenza della crisi internazionale in atto

- Ordinanza n. 5 del 08 aprile 2022 - Individuazione di ulteriori Soggetti Attuatori e disposizioni integrative.

- Ordinanza n. 6 del 14 aprile 2022 - Modalità operative della Struttura di Coordinamento regionale - Comitato Tecnico in Emergenza–CTE, di cui all’articolo 2, comma 2, dell’OCDPC n. 872 del 4 marzo 2022.

 

Decreti del Soggetto Attuatore Coordinatore:

- Decreto n. 1 del 11 marzo 2022 - Emergenza Ucraina. Attivazione di HUB di prima accoglienza delle strutture ospedaliere di Isola della Scala (VR), Noale (VE) e Valdobbiadene (TV) e predisposizione di ulteriori HUB individuati nelle strutture ospedaliere di Zevio (VR), Malcesine (VR) e Monselice (PD). Proroghe dei contratti in essere negli attuali COVID Hospital.

- Decreto n. 2 del 14 marzo 2022 - Emergenza Ucraina. Attivazione di HUB di prima accoglienza delle strutture ospedaliere di Asiago (VI) e Malcesine (VR), predisposizione di ulteriori HUB di secondo livello individuati nella struttura regionale Villa Rieti Rota di Motta di Livenza (TV) e nella Casa dell’Accoglienza della Fondazione “Gresner” di Ferrara di Monte Baldo (VR).

- Decreto n. 4 del 18 marzo 2022 - Emergenza Ucraina. Primo piano interventi ai sensi dell'art. 3 dell'Ordinanza Commissariale n. 1 del 07 marzo e in attuazione di quanto disposto dall'O.C.D.P.C. n. 872 del 04 marzo 2022.

- Decreto n. 6 del 05 aprile 2022 - Emergenza Ucraina. Modifiche ed integrazioni al Piano degli interventi di cui al Decreto del Soggetto Attuatore di Coordinamento n. 4 del 18 marzo 2022, dell’art. 3 dell’Ordinanza Commissariale n. 1 del 07 marzo ed in attuazione di quanto disposto dall’O.C.D.P.C n. 872 del 04 marzo 2022.

- Decreto n. 7 del 14 aprile 2022 - Emergenza Ucraina. Attivazione dell’hub di prima accoglienza nella Casa di Accoglienza “Fortunata Gresner” della Congregazione Suore Compagnia di Maria per l’Educazione delle Sordomute di Ferrara di Monte Baldo (VR).

Decreti dei Soggetti Attuatori:

Decreto n. 3 del 15 marzo 2022 del dott. Idelfo Borgo - Emergenza Ucraina. Attivazione di un portale telematico per la registrazione dei dati in sede di accesso da parte delle Province del Veneto e della Città Metropolitana di Venezia.

Decreto n. 5 del 24 marzo 2022 del dott. Idelfo Borgo - Emergenza Ucraina. Attivazione di un portale telematico per la registrazione dei dati in sede di accesso da parte delle Province del Veneto e della Città Metropolitana di Venezia.

 

 

Altri decreti:

- Decreto n. 60 del 11 marzo 2022 dell'Avvocato Coordinatore Avvocatura regionale - Istituzione del Gruppo di lavoro permanente di cui all’art. 4 dell’Ordinanza n. 1 del 7 marzo 2022 a firma del Commissario delegato ai sensi dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 872 del 4 marzo 2022