Utilizzo dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla Popolazione
 

Nelle aree frequentate dalla popolazione l'uso dei prodotti fitosanitari è disciplinato dal Piano di Azione Nazionale (PAN), entrato in vigore il 13 febbraio 2014, che al paragrafo A.5.6, prevede che le Regioni e le Province autonome possono predisporre specifiche Linee di Indirizzo relativamente all'utilizzo dei prodotti fitosanitari, per la gestione del verde urbano e/o ad uso della popolazione. Il PAN inoltre prevede, sempre con riguardo ai prodotti fitosanitari, l'adozione da parte delle Autorità locali competenti dei provvedimenti necessari per la gestione del verde urbano e per la tutela delle aree  ad uso della popolazione.

Alla luce del nuovo quadro normativo, con DGR n. 1082 del 30 luglio 2019, (BUR  n. 97 del 27/08/2019)  sono state riviste le precedenti disposizioni vigenti in Veneto (DGR n. 1262/2016) e sono stati approvati gli Indirizzi per un corretto impiego delle sostanze fitosanitarie (ALLEGATO A), la Proposta di Regolamento comunale/intercomunale sull’uso dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili e nelle aree adiacenti ad esse (ALLEGATO B).

Le Amministrazioni comunali – sulla base degli allegati sopra richiamati – potranno in ogni caso disporre, nell’ambito della rispettiva autonomia e potestà, l’osservanza di più specifiche e contestualizzate modalità di utilizzo dei prodotti fitosanitari, in relazione a particolari esigenze locali connesse alla tutela del territorio e della salute umana. Quanto contenuto nell’allegato B sopra richiamato costituisce l’insieme dei requisiti minimi non derogabili in sede di recepimento comunale.

 

Diffusione nel territorio dei regolamenti per l'uso dei prodotti fitosanitari in aree frequentate dalla popolazione 

(situazione al 29/09/2022)

Nella valutazione sono stati consultati i siti web dei 563 comuni della Regione. Non sempre la consultazione è andata a buon fine, quindi è possibile che ci siano dei casi di comuni che, pur dotati di regolamento per l’uso di PF in aree frequentate dalla popolazione, non siano stati individuati in questa ricerca. Sono state distinte queste situazioni:

- regolamento sull’uso dei prodotti fitosanitari che fa riferimento al modello proposto dalla DGR n. 1379/2012, e che non prevedeva un capitolo specifico per i trattamenti nelle aree frequentate dalla popolazione e in quelle adiacenti.

- regolamento sull’uso dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla popolazione, che fa riferimento al modello proposto dalla DGR n. 1262/2016. E’ frequente il caso in cui il regolamento in oggetto si discosta dalla proposta regionale, in genere per essere più restrittivo.

- regolamento dei Comuni dell’area della DOCG Conegliano e Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Si tratta di un regolamento valido per tutto il territorio comunale e molto restrittivo per quanto riguarda l’uso di alcune molecole.

- regolamento sull’uso dei prodotti fitosanitari nelle aree frequentate dalla popolazione, che fa riferimento al modello proposto dalla DGR n. 1082/2019: si tratta di 35 comuni. Nel dettaglio: 13 in provincia di Treviso, 7 a Verona, 5 a Padova, 4 a Venezia, 3 a Vicenza, 2 a Rovigo, 1 a Belluno. Si è riscontrato tuttavia che spesso i testi approvati presentano delle differenze rispetto alla proposta della deliberazione, generalmente in senso più restrittivo, ed è frequente l’assenza della cartografia che identifica le aree frequentate dalla popolazione.

In oltre il 28% dei comuni del Veneto vige un regolamento che prevede limitazioni ai trattamenti nelle aree frequentate dalla popolazione e nelle aree agricole adiacenti.

La Provincia di Treviso si contraddistingue per il fatto che circa un terzo dei comuni adotta i regolamenti più restrittivi, in particolare al Regolamento ai sensi della DGR n. 1082/2019 che prevede le misure di tutela anche per i siti altamente sensibili (strutture collettive frequentate in maniera continuativa e prolungata da soggetti in età evolutiva, es. scuole, parchi gioco, comunità educative, ecc.) e il Regolamento adottato dai Comuni della DOCG Prosecco che limita l’uso di talune sostanze in tutto il territorio comunale.

 

Diffusione dei regolamenti comunali per l'uso di prodotti fitosanitari (immagine)

Si invitano gli utenti a segnalarci gli adeguamenti non rilevati all'indirizzo agroambientecacciapesca@regione.veneto.it



Data ultimo aggiornamento: 28 novembre 2022