Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 “Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione”

Il Regolamento (UE) n. 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi Strutturali individua, all’art. 9, gli 11 obiettivi tematici della nuova programmazione 2014/2020. Quattro di questi obiettivi tematici sono peculiari per il FSE.
L’art. 3 del Regolamento n.1304/2013, recante disposizioni per il FSE, traduce i quattro Obiettivi Tematici specifici per il FSE (OT8,OT9,OT10,OT11) in Priorità di Investimento su alcune delle quali si sviluppa il Programma Operativo convergendo le risorse.
Il Programma Operativo FSE Veneto 2014-2020 (zip) e relativi Allegati (zip) è stato adottato dalla Commissione Europea con Decisione C(2020) 7421 final (pdf) in data 22/10/20 a seguito dell'approvazione delle modifiche da parte del Comitato di Sorveglianza - nota del 17/09/20 prot. n. 373527 - tramite procedura scritta.

Il Programma ha individuato per il proprio territorio le seguenti priorità di investimento:

ASSE OCCUPABILITA'  
Obiettivo tematico 8 - promuovere un’occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori
Priorità di investimento i) - “l'accesso all'occupazione per le persone in cerca di lavoro e inattive, compresi i disoccupati di lunga durata e le persone che si trovano ai margini del mercato del lavoro, anche attraverso iniziative locali per l'occupazione e il sostegno alla mobilità professionale”;
Priorità di investimento ii) - “l'integrazione sostenibile nel mercato del lavoro dei giovani, in particolare quelli che non svolgono attività lavorative, non seguono studi né formazioni, inclusi i giovani a rischio di esclusione sociale e i giovani delle comunità emarginate, anche attraverso l'attuazione della garanzia per i giovani”;
Priorità di investimento iv) - “l'uguaglianza tra uomini e donne in tutti i settori, incluso l'accesso all'occupazione e alla progressione della carriera, la conciliazione della vita professionale con la vita privata e la promozione della parità di retribuzione per uno stesso lavoro o un lavoro di pari valore”;
Priorità di investimento v) – “l'adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori ai cambiamenti”;
Priorità di investimento vi) – “l'invecchiamento attivo e in buona salute”;
Priorità di investimento vii) – “la modernizzazione delle istituzioni del mercato del lavoro, come i servizi pubblici e privati di promozione dell'occupazione, migliorando il soddisfacimento delle esigenze del mercato del lavoro, anche attraverso azioni che migliorino la mobilità professionale transnazionale, nonché attraverso programmi di mobilità e una migliore cooperazione tra le istituzioni e i soggetti interessati”;

ASSE INCLUSIONE SOCIALE
Obiettivo tematico 9 promuovere l'inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione
Priorità di investimento i) – “l'inclusione attiva, anche per promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità”;
Priorità di investimento iv) - "miglioramento dell'accesso ai servizi accessibili, sostenibili e di qualità, compresi servizi sociali e cure sanitarie d'interesse generale";
Priorità di investimento v) - “la promozione dell'imprenditorialità sociale e dell'integrazione professionale nelle imprese sociali e dell'economia sociale e solidale, al fine di facilitare l'accesso all'occupazione”;

ASSE ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Obiettivo tematico 10 investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l'apprendimento permanente
Priorità di investimento i) – “riducendo e prevenendo l'abbandono scolastico precoce e promuovendo l'uguaglianza di accesso a una istruzione prescolare, primaria e secondaria di buona qualità, inclusi i percorsi di apprendimento formale, non formale e informale, che consentano di riprendere l'istruzione e la formazione”;
Priorità di investimento iv) – “migliorando l'aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d'insegnamento e di formazione, favorendo il passaggio dall'istruzione al mondo del lavoro e rafforzando i sistemi di istruzione e formazione professionale e migliorandone la qualità, anche mediante meccanismi di anticipazione delle competenze, adeguamento dei curriculum e l'introduzione e lo sviluppo di programmi di apprendimento basati sul lavoro, inclusi i sistemi di apprendimento duale e di apprendistato”;

ASSE CAPACITA' ISTITUZIONALE
Obiettivo tematico 11 rafforzare la capacità istituzionale delle autorità pubbliche e delle parti interessate e un'amministrazione pubblica efficiente
Priorità di investimento i) - “investimento nella capacità istituzionale e nell'efficacia delle amministrazioni pubbliche e dei servizi pubblici a livello nazionale, regionale e locale nell'ottica delle riforme, di una migliore regolamentazione e di una buona governance”;
Priorità di investimento ii) – “rafforzamento delle capacità di tutti i soggetti interessati che operano nei settori dell'istruzione, della formazione permanente, della formazione e delle politiche sociali e del lavoro, anche mediante patti settoriali e territoriali di mobilitazione per una riforma a livello nazionale, regionale e locale”.
 

POR FSE 2014/2020 (archivio documenti)

- POR FSE Veneto 2014/2020 - anno 2014 (pdf) e relativi Allegati (zip) adottato dalla Commissione Europea il 12 dicembre 2014 con Decisione C(2014) 9751 final (pdf).

- POR FSE Veneto 2014/2020 - anno 2018 (pdf) e relativi Allegati (zip) modificato con Decisione C(2018) 8658 final (pdf) della Commissione Europea in data 7 dicembre 2018 a seguito dell'approvazione del CdS (nota del 12/10/2018 prot. 416656) tramite procedura scritta.
 

Documenti di Attuazione

La corretta gestione e l'efficacia del Programma Operativo Regionale Veneto del FSE, avviene tramite una serie di documenti di attuazione e nello specifico:

Il Sistema di Gestione e Controllo adottato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 669 del 28/04/2015 Archivio Documenti e descritto nei: "Sistemi di Gestione e Controllo" e  "Manuale delle Procedure" è stato successivamente modificato rispettivamente con:
   - Decreto del Direttore n. 19 del 28/10/2016  Archivio Documenti (zip)
   - Decreto del Direttore n. 46 del 13/10/2017  Archivio documenti (zip)
   - Decreto del Direttore n. 2 del 11/01/2019  Archivio documenti (zip)
   - Decreto del Direttore n. 20 del 15/05/2020  download documenti (zip)
         Decreto n. 20/2020
         Sistemi di Gestione e Controllo SIGECO All. A
         Manuale delle procedure All. B - Allegati All. B1
         Piste di Controllo All. B2
         
            

Il Testo Unico per i Beneficiari  adottato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 670 del 28/04/2015 è stato successivamente modificato con:
   - Decreto del Direttore n. 38 del 18/09/2020 Archivio documenti (zip)

L' Unità di Costo Standard  adottato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 671 del 28/04/2015;

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo  adottato dalla Giunta regionale;

Il Piano di Valutazione 2014-2020 approvato dal Comitato di Sorveglianza con procedura scritta (nota del 22/01/2016 prot. 25633);

La Strategia di Comunicazione 2014-2020 approvata dal Comitato di Sorveglianza nella seduta del 30/06/2015;

Deliberazione n. 1046 del 29/06/2016 e Deliberazione n. 1797 del 15/11/2016 di designazione dell'Autorità di Gestione del POR FSE 2014-2020.
 

Relazioni di Attuazione

L'efficacia e la qualità dell'attuazione del Programma Operativo sono accertate dal Comitato di Sorveglianza e riportate nelle apposite relazioni annuali, nonchè ai sensi dall'art. 50(9) del Regolamento 1303/2013 messe a disposizione dei cittadini tramite pubblicazione nel sito internet della regione.

Relazione Annuale di Attuazione 2019 accettata dalla Commissione Europea in data 03/09/2020 Sintesi Pubblica 2019

Relazione Annuale di Attuazione 2018 accettata dalla Commissione Europea con nota ARES (2019) 5136224 del 07/08/2019 Sintesi Pubblica 2018

Relazione Annuale di Attuazione 2017 accettata dalla Commissione Europea con nota ARES (2018) 3427568 del 28/06/2018 Sintesi Pubblica 2017

Relazione Annuale di Attuazione 2016 accettata dalla Commissione Europea con nota ARES (2017) 4390750 del 08/09/2017 Sintesi Pubblica 2016

Relazione Annuale di Attuazione 2015 accettata dalla Commissione Europea con nota ARES (2016) 2803504 del 16/06/2016 Sintesi Pubblica 2015 

 

Documenti di Monitoraggio

Il Comitato di Pilotaggio OT 11 e OT 2 ha Pubblicato il Rapporto di Monitoraggio sull'Attuazione degli Obiettivi Tematici 11 e 2 nei POR e nei PON - Anno 2017
Rapporto di Monitoraggio 2017 OT 11 e 2 - Parte 1
Rapporto di Monitoraggio 2017 OT 11 e 2 - Parte 2

 

 



Data ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2021