Per costruire il futuro, nessuno deve restare indietro

Se sei in cerca di occupazione e risiedi (o hai domicilio) nel Veneto, in questa pagina puoi trovare una panoramica delle opportunità attualmente esistenti nell’ambito del Fondo Sociale Europeo. Da qui puoi scoprire come accedere ad eventuali opportunità pensate proprio per la tua attuale situazione sociale ed economica.

Regione del Veneto e Fondo Sociale Europeo puntano a favorire l’accesso al mondo del lavoro per tutte le persone in cerca di occupazione (soprattutto per quelle in condizioni di svantaggio), ad agevolare l’adattamento di imprese e lavoratori ai cambiamenti in atto, a sviluppare la formazione all’imprenditorialità ed a creare altre opportunità di lavoro.

Diverse le azioni di sostegno, ognuna pensata per particolari categorie di persone. Approfondisci le opportunità che ti possono interessare:

 



SEI DISOCCUPATO O INOCCUPATO ED HAI PIU' DI 30 ANNI?


Potrebbero sicuramente interessarti le Work Experience, destinate a persone inoccupate e disoccupate, anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI ecc.). Le Work Experience consentono a giovani e adulti in cerca di lavoro di trovare un'occupazione e di acquisire una formazione in linea con le specifiche e reali esigenze delle imprese del territorio. 
 

Come funziona la Work Experience

Puoi svolgere un tirocinio della durata dai 2 ai 6 mesi che ti permette di imparare un lavoro direttamente in azienda, e di ricevere interventi di formazione, orientamento ed eventuale accompagnamento al lavoro, per una durata complessiva di 12 mesi. I percorsi possono svolgersi anche all'estero o in altre regioni italiane.

Per i tirocinanti che non percepiscono un sostegno al reddito è prevista un'indennità di partecipazione al tirocinio pari a 3 euro l’ora; l’indennità sarà pari a 6 euro nel caso in cui il destinatario presenti un'attestazione ISEE non superiore a 20.000 euro.

Secondo i dati di monitoraggio del Progetto Placement, uno su due tra i partecipanti ad una Work Experience ha avuto almeno un'esperienza di lavoro nell'arco dei 6 mesi successivi alla conclusione del percorso, mentre uno su tre risulta aver trovato un'occupazione.

Vuoi partecipare? Rivolgiti agli enti di formazione che hanno presentato un progetto. Qui trovi l'elenco e le informazioni utili per contattarli.
 





CERCHI UN LAVORO E SEI IN CONDIZIONI DI PARTICOLARE SVANTAGGIO?


Le situazioni di svantaggio sociale ed economico possono essere tante, ma puoi usufruire dei percorsi di politica attiva per il lavoro se rientri in una di queste categorie:

  • disoccupati di lunga durata (da più di 12 mesi);
  • persone che non hanno un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
  • disoccupati con oltre 50 anni di età, indipendentemente dalla durata della disoccupazione;
  • adulti disoccupati, indipendentemente dalla durata della disoccupazione, che vivono soli con una o più persone a carico o adulti che, pur non vivendo soli, sono parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.

I percorsi di politica attiva del lavoro mirano a una rapida ricollocazione lavorativa dei cittadini e lavoratori maturi; si rivolgono in particolare alle persone con oltre 50 anni di età, ovvero quelle categorie che trovano più difficoltà a reinserirsi nel mondo del lavoro. I progetti di politica attiva sono presentati alla Regione da enti accreditati per i Servizi al Lavoro e/o per la Formazione Superiore.

Come funziona il percorso?

Gli enti accreditati possono presentare progetti fino al 31 dicembre 2017Qui trovi l'elenco degli enti

Nell'ambito del percorso, l'ente può redigere un Piano di azione individuale, che prevede una o più delle tipologie di attività per la riqualificazione e il reinserimento lavorativo:

  • accompagnamento e ricerca attiva del lavoro: potrai essere affiancato e supportato nella ricerca attiva del lavoro, aiutato a individuare le opportunità professionali attraverso specifici strumenti di ricerca attiva e a valutare le proposte di lavoro; potrai inoltre essere consigliato su come promuoverti al meglio sul mercato del lavoro, come inviare la tua candidatura, e potrai ricevere supporto alla partecipazione a colloqui di selezione
  • formazione: potrai “rafforzare” competenze professionali che già possiedi oppure “acquisire” nuove competenze professionali nel caso in cui non vi sia la possibilità di reimpiego con mansioni analoghe a quelle da te svolte nell’attività lavorativa perduta;
  • tirocinio di inserimento o reinserimento lavorativo (di durata compresa tra i 2 e i 4 mesi): questo tipo di intervento punta all'inserimento/reinserimento lavorativo e permette di accedere a contenuti altamente professionalizzanti. 


VUOI LAVORARE IN PROGETTI DI PUBBLICA UTILITA'?


L'impiego temporaneo in lavori di pubblica utilità potrebbe essere un’altra soluzione valida se rientri in una di queste due categorie:

  • disoccupati di lunga durata, non percettori di ammortizzatori sociali, sprovvisti di trattamento pensionistico; 
  • disoccupati svantaggiati e a rischio di esclusione sociale e povertà, residenti o domiciliati in Veneto, con più di 30 anni di età. 

Puoi fare un’esperienza di lavoro di pubblica utilità e accedere a un pacchetto di servizi individuali di orientamento e di accompagnamento.

Le iniziative in questo ambito sono realizzate da uno o più Comuni e da uno o più soggetti iscritti nell’Elenco regionale degli enti accreditati per i Servizi al Lavoro. Informati qui



QUALI SONO LE ALTRE INIZIATIVE IN VENETO?


In Veneto sono in corso altri interventi rivolti a persone in cerca di occupazione e/o in condizioni di svantaggio. Per il momento non è possibile partecipare perché sono in fase avanzata, ma potrebbero essere replicati nei prossimi anni, quindi meglio approfondire di cosa si tratta:

  • Qualifica per adulti: prevede la realizzazione di percorsi formativi finalizzati all'ottenimento di una qualifica professionale. I percorsi sono rivolti a persone adulte che non abbiano un titolo corrispondente almeno al terzo livello EQF ma abbiano iniziato il percorso di studio o siano in possesso di esperienza lavorativa affine alla qualifica.
  • Garanzia Adulti: per i disoccupati da oltre i 12 mesi e con più di 50 anni di età, il 31 gennaio scorso sono terminate le adesioni a Garanzia Adulti, un set di azioni per favorire l'ingresso nel mercato del lavoro di categorie particolarmente svantaggiate.
  • Mobilità per l’inclusione: con l’obiettivo di garantire il diritto al lavoro a tutti i cittadini che appartengono a fasce svantaggiate, a rischio di esclusione, sia per problemi personali che sociali. Si tratta di azioni pensate per permettere alle persone svantaggiate di aver accesso al mercato del lavoro attraverso la realizzazione di esperienze formative all’estero o fuori regione. 
  • Azioni Integrate di Coesione Territoriale (AICT): una misura per promuovere percorsi di inclusione sociale attiva volti alla occupabilità e alla ricollocazione di lavoratori molto svantaggiati. In particolare, l'iniziativa vuole offrire a coloro che intendono reinserirsi nel mercato del lavoro, interventi di accompagnamento al lavoro, formazione e tirocini e percorsi di autoimprenditorialità.

Per restare sempre aggiornato sulle opportunità di lavoro in Veneto, segui il sito www.cliclavoroveneto.it




Data ultimo aggiornamento: 12 giugno 2019

Elenco con filtri di ricerca configurabili Elenco con filtri di ricerca configurabili

Politica allargamento UE

08 July 2013


Politica allargamento UE

L'Unione europea si allarga alla Croazia

+ dettaglio

MODELLO_Notizia2

21 October 2011


MODELLO_Notizia2

Qui ci scrivo la descrizione di tutto quello che voglio

+ dettaglio

MODELLO_Notizia1

21 October 2011


MODELLO_Notizia1

Qui ci scrivo la descrizione di tutto quello che voglio

+ dettaglio

MODELLO_Notizia3

21 October 2011


MODELLO_Notizia3

Qui ci scrivo la descrizione di tutto quello che voglio

+ dettaglio
Mostrati 1 - 4 su 4 risultati.