Il PIANO di RAFFORZAMENTO AMMINISTRATIVO (PRA)
della Regione del Veneto 

Il Piano di Rafforzamento Amministrativo (PRA) è uno strumento innovativo previsto dall’Accordo di Partenariato Italia-UE 2014/2020. Ogni Amministrazione titolare di Programmi cofinanziati dai Fondi Strutturali è tenuta ad individuare, tramite il PRA, gli interventi per rendere più efficiente la propria organizzazione amministrativa con l’obiettivo finale di rafforzare la propria capacità di gestione dei Programmi 2014/2020.

Il PRA della Regione del Veneto è stato approvato da parte della Giunta regionale con deliberazione n. 839 del 29 giugno 2015.

La Giunta ha individuato il Presidente della Regione quale Responsabile politico del PRA e il Direttore del Dipartimento Politiche e Cooperazione Internazionali quale Responsabile amministrativo del PRA. E’ stato inoltre istituito con deliberazione n. 1683 del 24 novembre 2015 un coordinamento interno, denominato Comitato di indirizzo per il PRA, con il compito di formulare indirizzi per il conseguimento dei risultati attesi e una Segreteria tecnica a supporto operativo del Responsabile amministrativo del PRA.

Partendo da una autovalutazione condotta dall’Amministrazione regionale sulle criticità emerse nel corso del ciclo di programmazione 2007/2013, il PRA definisce n. 20 interventi di tipo organizzativo e gestionale a valere sui Programmi Operativi Regionali FSE e FESR con l’obiettivo di:

  • semplificare le procedure di gestione, monitoraggio e controllo degli interventi finanziati con i Fondi Strutturali;
  • adeguare, in termini quantitativi e qualitativi, le risorse umane dedicate alla gestione dei due Programmi; 
  • migliorare alcune funzioni trasversali determinanti per la piena e rapida realizzazione degli interventi.

In relazione a questi obiettivi, la Regione si è impegnata a porre in essere una serie di interventi specifici entro due anni dall’approvazione del PRA, secondo un cronogramma predefinito. 

PRA della Regione del Veneto

Stato di avanzamento

Il PRA prevede un monitoraggio quadrimestrale sul concreto avanzamento degli interventi e sul conseguimento dei target, con le seguenti scadenze:

  • 31 maggio: dati aggiornati al 30 aprile (primo quadrimestre);
  • 30 settembre: dati aggiornati al 31 agosto (secondo quadrimestre);
  • 31 gennaio: dati aggiornati al 31 dicembre (terzo quadrimestre).

 

Si riportano di seguito i monitoraggi effettuati sul PRA della Regione del Veneto.

----------------------

Anno 2017

Monitoraggio dati al 30 aprile 2017
Schede di monitoraggio
Relazione
Schede di monitoraggio personale POR FESR
Schede di monitoraggio personale POR FSE

Anno 2016

Monitoraggio dati al 31 dicembre 2016
Schede monitoraggio
Relazione

Monitoraggio dati al 30 settembre 2016
Schede di monitoraggio
Relazione

Monitoraggio dati al 30 aprile 2016
Schede di monitoraggio
Relazione
Schede di monitoraggio personale POR FESR
Schede di monitoraggio personale POR FSE

Anno 2015

Monitoraggio dati al 31 dicembre 2015
Schede di monitoraggio
Relazione

Monitoraggio dati al 30 ottobre 2015 (monitoraggio pilota)
Schede di monitoraggio
Relazione


Responsabile amministrativo del PRA

Diego Vecchiato
diego.vecchiato@regione.veneto.it

Contatti
Veronica Biasio
veronica.biasio@regione.veneto.it
tel 041 2794308






Data ultimo aggiornamento: 15/06/2017

Percorsi


Siti tematici


Contenuto Html