vai al contenuto principale

Sviluppo Rurale del Veneto - Febbraio 2017

 


Sviluppo Rurale del Veneto (Febbraio 2017)
- In questo numero: Giovani agricoltori, formazione, innovazione: nove bandi per lo sviluppo rurale in scadenza a marzo. Banda larga nelle aree rurali, posati 540 km di fibra ottica grazie al Psr Veneto. Investimenti in infrastrutture irrigue, bando nazionale da 290 milioni di euro.  Incontro annuale Regione-Commissione sul Psr Veneto il 28 febbraio. Gal Alto Bellunese: pubblicati i primi bandi Leader 14-20. Valorizzazione delle risorse naturali e sviluppo della montagna: la Regione del Veneto nel progetto Spazio Alpino “Alpes”.


Giovani agricoltori, formazione, innovazione:
nove bandi per lo sviluppo rurale in scadenza a marzo


Sono nove i bandi del Programma di sviluppo rurale del Veneto in scadenza nel prossimo mese di marzo. Si tratta di altrettanti tipi d’intervento, sostenuti dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - Feasr e cofinanziati dallo Stato italiano e dalla Regione del Veneto, i cui termini per la presentazione delle domande di aiuto scadranno il 27 marzo 2017.
Vai alla notizia



Banda larga nelle aree rurali, posati
540 km di fibra ottica grazie al Psr Veneto


Importante passo avanti nella diffusione della banda larga nelle aree rurali del Veneto. Nel contesto dell’Agenda digitale europea,  il Psr Veneto è intervenuto nelle aree a “fallimento di mercato”, ovvero dove gli investimenti privati non sarebbe potuti arrivare e dove è stato necessario pianificare un intervento pubblico.
Vai alla notizia
Scarica infografica



Investimenti in infrastrutture irrigue, bando nazionale da 290 milioni di euro


Oltre 290 milioni di euro per investimenti in infrastrutture irrigue. A tanto ammontano le risorse stanziate dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali nel quadro del Programma nazionale di sviluppo rurale 2014-2020, finanziato dal Feasr (Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale) e dallo Stato italiano.
Vai alla notizia




Bando per investimenti irrigui, incontro formativo a Venezia il 27 febbraio


Si terrà a Venezia il 27 febbraio un incontro formativo sul bando nazionale a sostegno degli investimenti irrigui. La sede della Regione del Veneto di Palazzo Linetti (Calle Priuli dei Cavalletti 99, vicino alla stazione), ospiterà l’incontro dedicato al Veneto, al Friuli Venezia Giulia e alle Province di Trento e Bolzano, finalizzato ad illustrare i contenuti del bando del tipo d’intervento 4.3.1 - Investimenti in infrastrutture irrigue, dedicato agli “enti irrigui” che svolgono attività di pubblico interesse.
Vai alla notizia




Finanziamenti nazionali per la conservazione genetica nel settore zootecnico


Aperti i termini per il sostegno alla conservazione e allo sviluppo delle risorse genetiche in agricoltura. Il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha pubblicato il bando dedicato alla Sottomisura 10.2 del Programma nazionale di sviluppo rurale 2014-2020, finanziato dal Feasr (Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale) e dallo Stato italiano.
Vai alla notizia




Strumenti finanziari e Psr Veneto: aggiornata la Valutazione ex ante


Aggiornata la Valutazione ex ante sugli strumenti finanziari a sostegno del Psr Veneto. La Giunta Regionale, con la deliberazione n. 2270 del 30 dicembre scorso, ha approvato la versione modificata del documento che analizza le possibilità offerte dagli strumenti finanziari nel contesto del settore dello sviluppo rurale veneto.
Vai alla notizia




Incontro annuale Regione-Commissione sul Psr Veneto il 28 febbraio


Si terrà il 28 febbraio l’incontro annuale sul Psr Veneto tra la Regione del Veneto e la Commissione europea. L’appuntamento bilaterale, che coinvolge esclusivamente l’Autorità di gestione del Psr (Direzione AdG Feasr Parchi e Foreste) e i servizi della Commissione europea (Direzione Generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale), è previsto dai regolamenti europei.
Vai alla notizia




Imprese agricole e digitale: il contributo del settore
primario all’Agenda digitale del Veneto


Si è tenuto il 20 febbraio a Padova l’appuntamento con l’Agenda digitale del Veneto dedicato al settore primario. Numerosa e variegata la platea degli interventi: tra i circa cento partecipanti erano presenti organizzazioni agricole, tecnici e consulenti del settore e imprenditori agricoli.
Vai alla notizia



Gal Alto Bellunese: pubblicati i primi bandi Leader 2014-2020


Ha preso il via la fase di attuazione dello sviluppo locale Leader. Con i bandi pubblicati sul Bollettino ufficiale regionale del 17 febbraio nel quadro del Programma di sviluppo locale del Gal Alto Bellunese, inizia la fase esecutiva della Misura 19 del Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2020.
Vai alla notizia



Valorizzazione delle risorse naturali e sviluppo della montagna:
la Regione del Veneto nel progetto Spazio Alpino “Alpes”


Promuovere un’economia verde nell’area alpina, valorizzando i numerosi servizi offerti dagli ecosistemi montani. E’ questo il principale obiettivo del progetto europeo “Alpes”, che vede attualmente impegnata la Regione del Veneto, insieme ad altri nove partner di sei diversi paesi. 
Vai alla notizia



“Agricare”, progetto Life per ridurre l’impatto ambientale delle coltivazioni


Ridurre le emissioni e proteggere il suolo grazie alle tecniche di coltivazione conservativa. È l’obiettivo del progetto Life “Agricare” (capofila Avisp, Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario - Veneto Agricoltura), per la diffusione delle tecniche di agricoltura di precisione (come ad esempio la minima lavorazione, lo “strip-tillage” e la semina su sodo). Si tratta di soluzioni innovative sostenute anche dal Psr Veneto, attraverso il tipo d’intervento 10.1.1 – Tecniche agronomiche a ridotto impatto ambientale, per il quale sono stati stanziati 9,7 milioni di euro. Nel sito web del progetto, disponibili studi e approfondimenti.
Maggiori informazioni



Gal Prealpi, il 25 febbraio a Sedico si presenta il nuovo Psl


“Venti anni di Leader”, è il titolo dell’evento organizzato dal Gruppo di azione locale Prealpi Dolomiti per lanciare la nuova fase di programmazione (che conterà su 8,8 milioni di euro di risorse) e fare il punto sui risultati ottenuti. L’incontro, che presenterà i contenuti del nuovo Programma di sviluppo locale, si terrà a Sedico (BL) sabato 25 febbraio, presso Villa Pat (ore 10:00).
Scarica l’invito



Sviluppo Rurale Italia

Redditività delle imprese e promozione della filiera:
le scelte dei programmi di sviluppo rurale in Italia


E’ disponibile lo studio realizzato da Ismea per conto della Rete Rurale Nazionale sugli interventi presenti nei Psr italiani a sostegno della redditività delle imprese agricole (focus area 2A) e dell’organizzazione della filiera alimentare (3A). Si tratta di due degli obiettivi specifici con il maggior apporto di risorse programmate per il periodo 2014-2020, pari al 42% della spesa pubblica stanziata. Il documento fornisce un quadro di sintesi a livello nazionale e regionale.
Scarica Report



Sviluppo locale Leader in Italia: 164 Gal e oltre 1 miliardo di risorse


Sono 164 i Gruppi di azione locale presenti in Italia per il periodo di programmazione europea 2014-2020. Le risorse programmate a livello nazionale per il sostegno allo sviluppo locale Leader (Misura 19), attuato dai Gal, ammontano a 1 miliardo 187 milioni di euro. Questi e altri numeri sullo sviluppo locale Leader sono disponibili nelle infografiche prodotte dal Crea e della Rete Rurale Nazionale.
Scarica infografiche



Cooperazione Leader: vademecum per Regioni e Gal


Pubblicato il Vademecum per l'attuazione della Cooperazione Leader è stato elaborato con l'obiettivo di offrire uno strumento di supporto, di facile consultazione, alle Regioni e ai Gal impegnati nella pianificazione, attuazione e gestione della Sottomisura 19.3 - Cooperazione Leader.
Scarica documento



La montagna italiana nello sviluppo rurale


Convegno nazionale a Firenze il 24 febbraio sulle problematiche e sulle prospettive della montagna nel contesto dello sviluppo rurale. In programma, una sessione primaria e tre sessioni tematiche parallele dedicate a: aspetti economico-sociali, aspetti ambientali e forestali, aspetti istituzionali e politiche. Chiuderà la giornata dei lavori, l’intervento del Ministro per le politiche agricole, alimentare e forestali.
Scarica programma






Iniziativa realizzata dalla Unità Organizzativa Programmazione Sviluppo rurale, nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020

Autorità di gestione e organismo responsabile dell’informazione
: Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste Regione del Veneto

Psr Veneto - Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2020

Feasr - Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (confinanziamento Unione europea, Stato italiano e Regione del Veneto).

La redazione informa che il trattamento dei suoi dati personali avviene in osservanza di quanto disciplinato dalla nuova normativa sulla privacy (D.Lgs. art.13, 30 giugno 2003; 196 del nuovo codice). Nel caso desiderasse modificare, cancellare o semplicemente opporsi al trattamento dei suoi dati a nostra disposizione, e/o non volesse più ricevere comunicazioni di questo genere, è sufficiente inviare un messaggio scrivendo "cancella" nel campo titolo/oggetto all'indirizzo: svilupporurale@regione.veneto.it