vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1965 del 11/12/2018

POVERTÀ: GIOVEDÌ 13 A PADOVA LA PRESENTAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI CONTRASTO – ASSESSORE LANZARIN, “INTESA TRA PUBBLICO E PRIVATO PER AVVIARE MAPPA DEGLI INTERVENTI”

11/dic/2018 | POVERTÀ: GIOVEDÌ 13 A PADOVA LA PRESENTAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI CONTRASTO – ASSESSORE LANZARIN, “INTESA TRA PUBBLICO E PRIVATO PER AVVIARE MAPPA DEGLI INTERVENTI”

Notizia n. 1964 del 11/12/2018

SCUOLA: REGIONE RINNOVA INTESA CON AICA PER PROMUOVERE I ‘PATENTINI’ INFORMATICI NEL SISTEMA EDUCATIVO VENETO

11/dic/2018 | SCUOLA: REGIONE RINNOVA INTESA CON AICA PER PROMUOVERE I ‘PATENTINI’ INFORMATICI NEL SISTEMA EDUCATIVO VENETO

Notizia n. 1963 del 10/12/2018

VENETO LEADER NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. ASSESSORE BOTTACIN: “ULTERIORE SEGNALE DI QUANTO LA NOSTRA REGIONE MERITI L'AUTONOMIA”

10/dic/2018 | “Il Veneto, usando un termine ciclistico, ancora una volta si conferma leader a livello nazionale per la gestione dei rifiuti urbani, vincendo tappa e giro con ampio distacco”. Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente, Gianpaolo Bottacin, commentando i dati forniti da Ispra sulla raccolta differenziata.

PRIMA PIETRA TERZA CORSIA VENEZIA – TRIESTE. CHISSO

Comunicato stampa N° 1571 del 09/09/2010

(AVN) – Venezia, 10 settembre 2010

"Quello della posa della prima pietra della terza corsia dell'A4 nel tratto tra Mestre e Villesse sarà un grande giorno per tutti. E quando i lavori saranno ultimati, finalmente il Nord Est, ma in realtà l'intero Paese, avrà una viabilità di dignità europea per il traffico stradale da e verso l'Est del vecchio continente. Avanti così, operiamo perché i tempi di completamento siano ancora più celeri di quanto previsto". E' il commento dell'assessore alle politiche della mobilità del Veneto Renato Chisso alla notizia che inizieranno entro l'anno corrente i lavori per realizzare la corsia in più su entrambi i sensi di marcia su questa arteria autostradale strategica, "partendo tra l'altro proprio dal Veneto, nel tratto a est del Passante di Mestre fino a San Donà di Piave. E adesso lavoriamo per la rapida cantierizzazione anche del secondo tratto, da San Donà a Portogruaro, e per il casello di Alvisopoli".
"La notizia della posa della prima pietra – ha aggiunto Chisso – evidenzia quanto eravamo nel giusto nel chiedere la nomina di un Commissario straordinario per la realizzazione dell'opera, nomina che ci consente di abbreviare di almeno un triennio i tempi previsti con le procedure ordinarie. Altrettanto corretta è stata da parte veneta la decisione di sganciare terza corsia e Alta Velocità, cosa che ci ha permesso di togliere di mezzo alibi e difficoltà di approntamento del piano finanziario. Ora non ci resta che attendere buone notizie – ha concluso l'assessore veneto – anche per quanto riguarda proprio il raddoppio della capacità di trasporto su ferro, che comunque sta procedendo verso Est con la Treviglio – Brescia".

 

 

 

 


 



Data ultimo aggiornamento: 20/12/2012

trasporti e viabilità