ITALIA DI NUOVO VICECAMPIONE MONDIALE DI PASTICCERIA. CONGRATULAZIONI DI ZAIA A DOMENICO LONGO

Comunicato stampa N° 132 del 25/01/2010

(AVN) – Venezia, 25 gennaio 2010

"Mi voglio personalmente congratulare con Domenico Longo, che a Lione si è confermato vicecampione del mondo di Pasticceria, guidando la squadra italiana che ha mancato d'un soffio il primo posto". Con queste parole il presidente del Veneto Luca Zaia ha salutato il risultato ottenuto in occasione della 12ª Coppa del Mondo di specialità dal team guidato dallo chef del ristorante a km 0 "CasaCoste" di Collalto, in provincia di Treviso.
"Conosco Domenico Longo e la sua straordinaria cucina, che nasce dalle sue mani di calabrese con prodotti del territorio trevigiano, e non esito a dire – ha affermato Zaia – che il primo posto era sicuramente alla sua portata". L'aver fatto da apripista nella competizione, e dunque il "metro di misura" degli altri concorrenti, e aver esibito le sue creazioni artistiche in un contesto non ancora messo a punto dal punto di vista dell'illuminazione, come invece è accaduto per gli avversari, non l'ha certo aiutato. Intanto però "ha confermato la continuità del suo primato, conservando un secondo posto a fronte di concorrenti nuovi, mentre quelli che l'avevano battuto in precedenza sono usciti dal podio. Mi è stato riferito che la sua scultura di zucchero, un fungo con una formica ambientata in un bosco incantato, è stata la più ammirata. Non ho motivo di dubitarne". "Alla prima occasione – ha concluso Zaia – vorrò salutarlo di persona e stringergli la mano per il risultato raggiunto".

Conto Corrente Solidarietà: Unicredit SpA – intestazione "Regione Veneto – Emergenza Alluvione Novembre 2010" – CODICE IBAN: IT62D0200802017000101116078; codice BIC SWIFT UNCRITM1VF2.
Per le imprese i contributi versati su questo conto sono totalmente deducibili. Per le persone fisiche, il contributo versato è detraibile per il 19% entro un limite massimo di 2.065,83 euro.



Data ultimo aggiornamento: 20/12/2012

temi politici - presidente agricoltura luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1207 del 20/08/2018

LA REGIONE VENETO STUDIA LA VENICE MARATHON 2019 PER GARANTIRE L’“IMPATTO ZERO” DEI GRANDI EVENTI SPORTIVI

20/ago/2018 | Impatto zero negli eventi sportivi esperienza ambientale è la Regione del Veneto progetto “Zero Waste Blue sport events for territorial development”, finanziato nell’ambito del Programma Italia Croazia assessore regionale al turismo e ai fondi UE, Federico Caner ridurre impatto ambientale benefici sociali ed economici grandi eventi sportivi Venice Marathon 2019

Notizia n. 1208 del 20/08/2018

SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

20/ago/2018 | SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

Notizia n. 1206 del 19/08/2018

SDEGNO E SOLIDARIETÀ DEL PRESIDENTE ZAIA PER GLI ATTI VANDALICI CONTRO LA SEDE DELLA LEGA DI BERGAMO

19/ago/2018 | Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, manifesta la sua vicinanza alla Lega lombarda e a quella provinciale di Bergamo, la cui sede è stata, la scorsa notte, presa di mira e imbrattata con scritte offensive e intimidatorie.

Notizia n. 1205 del 18/08/2018

CROLLO DEL PONTE. IL SALUTO DI ZAIA ALLA SQUADRA VENETA DEI VIGILI DEL FUOCO IN PARTENZA PER GENOVA

18/ago/2018 | Genova crollo ponte Con queste parole il presidente della Regione, Luca Zaia, vuole salutare la partenza per la Liguria dei 34 componenti della squadra Usar (Urban Search And Rescue) dei vigili del fuoco del Veneto, provenienti da quasi tutti i comandi della regione, che daranno il cambio ai colleghi della Lombardia.

Notizia n. 1204 del 18/08/2018

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLE DIFESE SPONDALI DEL FIUME SOLIGO (TV). ASSESSORE BOTTACIN: “INVESTITI CIRCA 250 MILA EURO PER RAFFORZARE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO”

18/ago/2018 | Gianpaolo Bottacin assessore difesa suolo Regione Veneto Si sono recentemente conclusi i lavori di pronto intervento per la riparazione dei danni alle difese idrauliche del fiume Soligo e relativi affluenti, conseguenti alle avverse condizioni meteo verificatesi nei primi mesi del 2018 nei territori rivieraschi di Cison di Valmarino, Follina, Farra di Soligo e Pieve di Soligo.