vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 441 del 23/03/2019

SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

23/mar/2019 | SANITÀ. LANZARIN SUL FUTURO DEL SAN BASSIANO: “CON LA SALUTE NON SI SCHERZA: NESSUNA DECISIONE È STATA PRESA E SIAMO APERTI AD ACCOGLIERE TUTTE LE OSSERVAZIONI”

Notizia n. 437 del 22/03/2019

SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

22/mar/2019 | SCARICABILI MATERIALI RELATIVI ALL’INCONTRO TRA IL PRESIDENTE LUCA ZAIA E L’AD DI EDISON MARC BENAYOUN

Notizia n. 440 del 22/03/2019

DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

22/mar/2019 | DOMANI ZAIA E MINISTRO BUSSETTI A CODOGNE’ E A CONEGLIANO

Notizia n. 439 del 22/03/2019

LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

22/mar/2019 | LANZARIN A CONFRONTO CGIL SU DIRITTO ALLA SALUTE. “CARENZA MEDICI E’ NAZIONALE MA LA REGIONE SI MUOVE DA SE’. NO SECCO A ADDIZIONALE IRPEF. PRONTI AL TAVOLO COL GOVERNO PER NUOVO PATTO DELLA SALUTE”

PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

Comunicato stampa N° 1030 del 21/07/2018
(AVN) – Venezia, 21 luglio 2018

Si è svolta ieri a Pedavena una delle diverse esercitazioni previste in tema di antincendio boschivo, dedicata in questo caso alla zona del Feltrino, per la quale la Regione del Veneto ha messo a disposizione anche l'elicottero dedicato oltre ad alcuni addetti.

"Si tratta di interventi che spesso facciamo su tutto il territorio Veneto per tenere formati i tanti volontari che operano sul campo - dice l'assessore alla protezione civile Gianpaolo Bottacin – ed è proprio con l'obiettivo di un maggior contatto con le associazioni che due anni fa ho voluto la creazione di un'apposita unità organizzativa dedicata alla  formazione all'interno della direzione Protezione Civile”.

Durante la giornata, dopo le prove di primo intervento con i mezzi attrezzati, a supporto delle squadre a terra è intervenuto l'elicottero regionale per l'elitrasporto di un modulo d'alta quota costituito da una vasca e due gruppi ad alta pressione. Le diverso squadre si sono alternate a bordo del mezzo pescando l'acqua a valle.
A osservare le simulazioni sul campo erano stati invitati anche i bambini del locale Grest di don Alberto, che hanno seguito con curiosità lo svolgersi dell'esercitazione e le evoluzioni dell'elicottero.

"Come sempre non posso fare a meno di ringraziare - conclude Bottacin - i tanti volontari che si mettono in ogni occasione a disposizione e che rendono il Veneto leader a livello nazionale quando si parla di Protezione Civile".


Data ultimo aggiornamento: 21/07/2018