SCUOLA: ASSESSORE SCRIVE, STUDENTI RISPONDONO - DIALOGO IN DIRETTA ALL'ISTITUTO SACRO CUORE DI CADONEGHE

Comunicato stampa N° 108 del 31/01/2018
 (AVN) Venezia, 31 gennaio 2018

 

“Ci ha dato delle ‘dritte’ di cui vogliamo tener conto nell’affrontare l’avventura della vita”. “Abbiamo degli obiettivi, vogliamo mettercela tutta e inseguire i nostri sogni, come hanno fatto Luca Russo, Gloria Trevisan e Marco Gottardi”, i tre giovani veneti vittime del terrorismo e del drammatico incendio della Greenfell Tower di Londra. Sono alcune delle frasi che gli allievi del ciclo secondario inferiore dell’istituto Sacro Cuore di Cadoneghe (Padova), che conta 200 iscritti tra materna, elementari e medie,  hanno scritto all’assessore regionale, prendendo l’iniziativa di replicare, con carta e penna, al messaggio augurale inviato dall’assessore a tutti gli studenti del Veneto, in apertura dell’anno scolastico.

 

“Oggi ho voluto incontrare questi giovanissimi ‘amici di penna’ – ha esordito l’assessore, oggi in visita all’istituto paritario Sacro Cuore, presenti anche amministratori comunali e alcuni genitori – perché sono rimasta colpita dalla freschezza e della profondità delle loro riflessioni e dei propositi manifestati. Li ringrazio di cuore, perché, insieme ai loro insegnanti, testimoniano una scuola viva, una vera comunità educante. Con i loro messaggi, che conservo gelosamente,  hanno dato voce ai sentimenti, all’impegno e alla buona volontà di tanti ragazzi che si stanno preparando per essere i nuovi cittadini di domani. Sono il volto migliore della nostra scuola e del Paese” .

 

L’assessore, che ha salutato allievi e docenti di tutti i cicli e ha partecipato alla rappresentazione dei bimbi della scuola dell’infanzia, ha sottolineato infine il ruolo degli istituti paritari nel sistema scolastico e l’educazione ai valori che dirigenti e insegnanti del Sacro Cuore trasmettono nel loro lavoro in classe e nella relazione con le famiglie. “La scelta educativa di ispirazione cattolica di questa scuola si coniuga perfettamente con la qualità che ho riscontrato, dai percorsi dall’infanzia fino alla scuola secondaria di secondo grado – ha commentato – e che è confermata anche dai successi formativi conseguiti dagli studenti  usciti da queste aule. L’autonomia nella scuola, che il Veneto sta negoziando con Roma, servirà anche a questo: a valorizzare il pluralismo delle scuole, a vantaggio della libertà di scelta delle famiglie e della qualità educativa dell’intero sistema”.



Data ultimo aggiornamento: 31/01/2018

elena donazzan scuole paritarie
Archivio Comunicati
Notizia n. 1207 del 20/08/2018

LA REGIONE VENETO STUDIA LA VENICE MARATHON 2019 PER GARANTIRE L’“IMPATTO ZERO” DEI GRANDI EVENTI SPORTIVI

20/ago/2018 | Impatto zero negli eventi sportivi esperienza ambientale è la Regione del Veneto progetto “Zero Waste Blue sport events for territorial development”, finanziato nell’ambito del Programma Italia Croazia assessore regionale al turismo e ai fondi UE, Federico Caner ridurre impatto ambientale benefici sociali ed economici grandi eventi sportivi Venice Marathon 2019

Notizia n. 1208 del 20/08/2018

SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

20/ago/2018 | SI RIUNISCE DOMANI LA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. PUNTO STAMPA ALLE ORE 11.00

Notizia n. 1206 del 19/08/2018

SDEGNO E SOLIDARIETÀ DEL PRESIDENTE ZAIA PER GLI ATTI VANDALICI CONTRO LA SEDE DELLA LEGA DI BERGAMO

19/ago/2018 | Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, manifesta la sua vicinanza alla Lega lombarda e a quella provinciale di Bergamo, la cui sede è stata, la scorsa notte, presa di mira e imbrattata con scritte offensive e intimidatorie.

Notizia n. 1205 del 18/08/2018

CROLLO DEL PONTE. IL SALUTO DI ZAIA ALLA SQUADRA VENETA DEI VIGILI DEL FUOCO IN PARTENZA PER GENOVA

18/ago/2018 | Genova crollo ponte Con queste parole il presidente della Regione, Luca Zaia, vuole salutare la partenza per la Liguria dei 34 componenti della squadra Usar (Urban Search And Rescue) dei vigili del fuoco del Veneto, provenienti da quasi tutti i comandi della regione, che daranno il cambio ai colleghi della Lombardia.

Notizia n. 1204 del 18/08/2018

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLE DIFESE SPONDALI DEL FIUME SOLIGO (TV). ASSESSORE BOTTACIN: “INVESTITI CIRCA 250 MILA EURO PER RAFFORZARE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO”

18/ago/2018 | Gianpaolo Bottacin assessore difesa suolo Regione Veneto Si sono recentemente conclusi i lavori di pronto intervento per la riparazione dei danni alle difese idrauliche del fiume Soligo e relativi affluenti, conseguenti alle avverse condizioni meteo verificatesi nei primi mesi del 2018 nei territori rivieraschi di Cison di Valmarino, Follina, Farra di Soligo e Pieve di Soligo.