GIANFRANCO MIGLIO: PRESIDENTE REGIONE VENETO, “HA SDOGANATO IL FEDERALISMO, UNICO COLLANTE TRA TERRITORI DIVERSI”

Comunicato stampa N° 35 del 11/01/2018
 (AVN) Venezia, 11 gennaio 2018

 

Oggi Gianfranco #Miglio avrebbe compiuto 100 anni, e mi piace ricordare con voi le sue battaglie che ora, tanto più dopo il referendum sull’autonomia del Veneto che abbiamo celebrato lo scorso 22 ottobre, ricevono nuova linfa e concretezza. Autogoverno e federalismo per tutti i territori, perché «il futuro non può che essere federale, facendo leva sulla tutela e sulla valorizzazione delle differenze, che rappresentano una ricchezza»: queste sue parole oggi ci guidano e ci dettano la strada per arrivare finalmente ad un Paese più giusto, più virtuoso, dove le identità e le differenze siano rispettate e perciò adattate al governo locale”.

 

Il presidente della Regione Veneto ricorda così il centenario della nascita dello scienziato della politica, considerato l’ideologo del federalismo e del movimento del Nord.

 

“Miglio era riuscito a spiegare meglio e prima di ogni altro – prosegue il governatore del Veneto - perché l’attuale modello di Italia non poteva e non può funzionare, sdoganando il pensiero federalista fino ad allora considerato utopia, ma che oggi si dimostra un processo inarrestabile in Italia, in Europa e nel mondo. Perché se il centralismo è centrifugo, solo il federalismo può essere collante per le diversità, per le identità, per i popoli. Quindi, oggi, o il Paese tutela e riconosce le autonomie, o l’Italia è destinata al fallimento come si è visto in tutti i centralismi nella Storia”.



Data ultimo aggiornamento: 11/01/2018

luca zaia gianfranco miglio
Archivio Comunicati
Notizia n. 1553 del 15/10/2018

ASSESSORE CORAZZARI ALLE TRE CIME DI LAVAREDO PER INAUGURARE IL RECUPERO DEI CIPPI DI CONFINE E I PERCORSI DELLA GRANDE GUERRA

15/ott/2018 | L’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, ha inaugurato stamane, presso la Terrazza Panoramica nei pressi del Rifugio Auronzo, alle Tre Cime di Lavaredo (Bl), le opere realizzate attraverso il progetto di “Recupero e riqualificazione dei cippi di confine storici di Auronzo e realizzazione di percorsi inerenti la Prima Guerra Mondiale”.

Notizia n. 1549 del 15/10/2018

BUONI LIBRO: ASSESSORE DONAZZAN, “IL VENETO APPLICA NORME NAZIONALI IN VIGORE DAL 1999 - ISTRUZIONI DIRAMATE UN MESE FA, NESSUN AGGRAVIO PER I COMUNI, SARÀ LA REGIONE A VERIFICARE CORRETTEZZA ISEE”

15/ott/2018 | assessore Elena Donazzan su contributi buoni libro 2018 e documentazione richiesta ai residenti extracomunitari

Notizia n. 1548 del 15/10/2018

RISPARMIO ENERGETICO: ASSESSORE LANZARIN SCRIVE A SINDACI E IPAB, “DAL 22 OTTOBRE FAMIGLIE A BASSO REDDITO ED ENTI ASSISTENZIALI POSSONO CHIEDERE I CONTRIBUTI REGIONALI”

15/ott/2018 | assessore Manuela Lanzarin su contributi sociali per spese di miglioramento energetico per famiglie bisognose e numerose, comuni e ipab