vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 2018 del 19/12/2018

DOMANI ALLE 11.30 ZAIA A CERIMONIA APERTURA PRIMO STRALCIO DELLA VARIANTE ALLA PROVINCIALE 6 “DEI LESSINI” A QUINTO VERONESE

19/dic/2018 | DOMANI ALLE 11.30 ZAIA A CERIMONIA APERTURA PRIMO STRALCIO DELLA VARIANTE ALLA PROVINCIALE 6 “DEI LESSINI” A QUINTO VERONESE

Notizia n. 2016 del 18/12/2018

UDIENZA INTERLOCUTORIA AL TAR DEL LAZIO SUL CASO MARMOLADA

18/dic/2018 | UDIENZA INTERLOCUTORIA AL TAR DEL LAZIO SUL CASO MARMOLADA

Notizia n. 2015 del 18/12/2018

DOMANI ALLE 11.15 ZAIA A TREVISO A INCONTRO DI FINE ANNO DEL CONSORZIO PROSECCO DOC

18/dic/2018 | DOMANI ALLE 11.15 ZAIA A TREVISO A INCONTRO DI FINE ANNO DEL CONSORZIO PROSECCO DOC

Notizia n. 2014 del 18/12/2018

SCARICABILE INTERVISTA PRESIDENTE ZAIA SUI TEMI DELLA SANITA’

18/dic/2018 | SCARICABILE INTERVISTA PRESIDENTE ZAIA SUI TEMI DELLA SANITA’

Notizia n. 2013 del 18/12/2018

CONTRIBUTI DELLA REGIONE AI COMUNI PER IL RESTAURO DI BENI MOBILI DI VALORE STORICO E ARTISTICO

18/dic/2018 | cRISTIANO cORAZZARI ASSESSORE La Giunta regionale ha approvato la graduatoria relativa alle domande di contributo per interventi di restauro di beni mobili di particolare valore storico e artistico (dipinti, disegni, affreschi, sculture, manoscritti, arredi, ecc.), attualmente non inseriti in percorsi o raccolte museali, risalenti almeno al diciannovesimo secolo, di proprietà di Comuni con un numero di abitanti inferiore ai trentamila.

SANITA’. COLETTO INCONTRA MEDICI DI FAMIGLIA. “LAVORO COSTRUTTIVO. SUBITO TAVOLO TECNICO SULLE QUESTIONI IN ESSERE. OBBIETTIVO COMUNE DARE IL MEGLIO AGLI ASSISTITI”.

Comunicato stampa N° 1432 del 24/10/2017
(AVN) Venezia, 24 ottobre 2017

“Abbiamo ragionato in modo costruttivo e civile nel comune interesse di erogare ai veneti il miglior servizio possibile. Possiamo dire che quella di oggi è stata la prima riunione di un Tavolo, che proseguirà a livello tecnico, per definire le situazioni ancora aperte”.

Lo ha detto l’Assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, al termine di un lungo incontro, tenutosi oggi a palazzo Balbi, con i rappresentanti delle diverse sigle sindacali dei Medici di Medicina Generale del Veneto, presente anche il Direttore Generale della Sanità regionale Domenico Mantoan.

“Le questioni sul tappeto – ha aggiunto Coletto – sono tecniche, e a livello tecnico vanno cercate le soluzioni alle reciproche necessità. Lo si fa da subito: i sindacati dei medici ci faranno avere al più presto, a giorni se non a ore, le loro osservazioni e proposte su una serie di temi. Verso fine mese il Tavolo si riunirà per una valutazione comune e per concordare dove e come si possa intervenire per migliorare l’organizzazione delle attività, pur nel rispetto delle normative nazionali vigenti e cogenti, come il DM 70 sulla classificazione degli ospedali”.

“Anche nel riparto del Fondo Sanitario Regionale 2017-2018 – ha detto l’assessore – sono previsti investimenti significativi sulla medicina del territorio, ma dobbiamo fare anche i conti con un Governo che, dal 2014, praticamente taglia il Fondo Sanitario Nazionale di due miliardi l’anno e con previsioni per nulla rassicuranti anche nella manovra attuale”.

“Di certo e non da ora – ha concluso Coletto – la Regione Veneto fa letteralmente tutto il possibile, e a volte anche di più, per non togliere risorse alla sanità”.


Data ultimo aggiornamento: 24/10/2017

sanità luca coletto