Affidamento dei lavori di importo fino alla soglia comunitaria € 5.225.000,00)

29/08/2017

La vigenza delle disposizioni di semplificazione amministrativa ed accelerazione relative agli affidamenti dei lavori di importo fino alla soglia comunitaria (€ 5.225.000,00, fino al 31/12/2017), così come previsto dall’articolo 9 del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, cosiddetto Sblocca Italia, convertito nella legge 11 novembre 2014, n. 164, è stata confermata dall’ANAC, Autorità Nazionale Anticorruzione, con parere prot. n. 0135996 del 19/09/2016, espresso dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice degli appalti (Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50).

Accedi alle informazioni.