Rottamazione di veicoli commerciali inquinanti e acquisto di mezzi a basso impatto ambientale

Bando 2018 - 2019

La Giunta regionale, in linea con le esigenze di contenimento degli inquinanti, tra i quali il materiale particolato, ed in coerenza con gli impegni assunti con la sottoscrizione il 9 Giugno 2017 del “Nuovo Accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell’aria nel Bacino Padano”, con deliberazione n. 1419 del 2 ottobre 2018 pubblicata sul BURV n. 102 del 12/10/2018 ha approvato un bando rivolto alle micro, piccole e medie imprese che intendano acquistare nuovi veicoli commerciali N1 e N2 con la contestuale rottamazione di mezzi della medesima categoria ad alimentazione diesel di classe emissiva inferiore o uguale ad Euro 3.
L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo proporzionale alla massa del veicolo fino a 10.000 euro per l’acquisto di un nuovo veicolo elettrico, ad 8.000 euro per ibrido, a 7.000 per un veicolo a GPL.
Il bando si articola in due fasi: la prima, con scadenza dei termini il 12 novembre 2018 che verrà finanziata con le risorse residue del 2018, la seconda che si concluderà il 28 febbraio 2019 e si avvarrà delle risorse 2019.
Si rinvia al Bando per le informazioni inerenti i requisiti richiesti alle imprese che intendono partecipare all’iniziativa nonché per le modalità di presentazione dell’istanza.
Gli uffici rimangono comunque a disposizione per eventuali informazioni dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 12:00.

ATTENZIONE:

La tabella riportata nella delibera di approvazione del bando e nel bando stesso (punto 1.1) è stata rettificata con decreto della Direzione Ambiente n. 450 del 24 ottobre, in conformità al Nuovo codice della strada.
Sono pertanto da considerare in categoria N1 i veicoli fino a 3,5 tonnellate di massa a pieno carico (F2 nella carta di circolazione), mentre i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate rientrano in categoria N2.
 

scarica la delibera di approvazione del bando
scarica il bando
scarica l'Allegato 1 al bando - modulo di domanda
scarica l'Allegato 2 al bando - dichiarazione de minimis
scarica l'Allegato 3 al bando - istruzioni
scarica l'Allegato 4 al bando - dichiarazione de minimis per imprese controllanti e controllate
scarica l'Allegato 5 al bando - dichiarazione sostitutiva sull'assolvimento dell’imposta di bollo per istanza di ammissione al contributo
scarica l'Allegato 6 al bando - Dichiarazione sostitutiva di cui alla DGR n. 690/2018

 

GRADUATORIA ISTANZE - PRIMA FASE

Con Decreto della direzione Ambiente n. 477 del 13/11/18 è stata approvata la graduatoria delle istanze ammesse a contributo e la lista delle istanze non ammesse.

Resta inteso che l'erogazione del contributo potrà avvenire solo a seguito della verifica positiva della documentazione elencata al punto 11 del bando che i richiedenti dovranno trasmettere entro il 30 aprile 2019.

Scarica la dichiarazione da trasmettere assieme alla documentazione di cui al punto 11 del bando.


Struttura di riferimento

Area Tutela e Sviluppo del Territorio
Direzione Ambiente
PEC: ambiente@pec.regione.veneto.it
Segreteria: 041 279 2143-2186 - email: ambiente@regione.veneto.it
Unità Organizzativa Tutela dell'Atmosfera
tel. 041 279 2442 - email: atmosfera@regione.veneto.it



Data ultimo aggiornamento: 10/12/2018

Percorsi


Siti tematici