Pubblicità in materia sanitaria

ATTENZIONE

Ai sensi dell'articolo 6 della L.R. n. 36 del 17.12.2007 le tasse previste dalla presente voce non sono più applicate a decorrere dal 1° gennaio 2008.

 

a) Licenza per la pubblicità a mezzo della stampa e in qualsiasi altro modo, concernente ambulatori o case o istituti di cura medico-chirurgica o di assistenza ostetrica, case o pensioni per gestanti, stabilimenti termali e altri luoghi ove si praticano cure idropininiche, idroterapiche e fisioterapiche (art. 201, comma 1, del testo unico delle leggi sanitarie sostituito dall'art. 7 della legge 1 maggio 1941, n. 422, art. 25 del D.P.R. 10 giugno 1955, e D.P.R. 14 gennaio 1972, n. 4, art. 1, comma 2, lettera f)

Tassa di rilascio                    Tassa annuale                        
€   21,69€   21,69

b) Licenza per la pubblicità a mezzo della stampa o in qualsiasi altro modo, concernente i mezzi per la prevenzione e la cura delle malattie, cure fisiche ed affini, (art. 201,  comma 1 , del testo unico citato, sostituito dall'art. 7 della Legge 1 maggio 1941, n. 422, e D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, art. 27 lettera a)

Tassa di rilascio                    Tassa annuale                        
€   42,87

€   42,87

 Nota:

La tassa annuale deve essere pagata entro il 31 gennaio dell'anno cui si riferisce.

Sono dovute tante tasse quanti sono i testi o manifesti pubblicitari, anche se l'autorizzazione viene concessa con un unico provvedimento.

 

 

 



Data ultimo aggiornamento: 01/04/2014