Abilitazione all'esercizio venatorio

ATTENZIONE

Il Decreto Legge 31 gennaio 2005, n. 7 ha modificato gli importi delle tasse sulle concessioni governative e, conseguentemente, a partire dal 1° febbraio 2005, gli importi delle tasse sulle concessioni regionali previste per l''Abilitazione all'esercizio venatorio" sono stati aggiornati, come adeguamento obbligatoriamente dovuto ai sensi della Legge 11 febbraio 1992, n. 157.

I nuovi importi delle tasse sulle concessioni sono pertanto i seguenti: 

ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO VENATORIO

Vecchia Tariffa

Tassa di Rilascio

Vecchia Tariffa

Tassa Annuale

Dal 1/2/2005 Nuova  Tariffa Tassa Rilascio

Dal 1/2/2005 Nuova  Tariffa Tassa Annuale

a) con fucile ad un colpo

   64,56

   64,56

   84,00

   84,00

b) con fucile a due colpi

   64,56

   64,56

   84,00

   84,00

c) con fucile a piů di due colpi

   66,62

   66,62

   84,00

   84,00

d) permesso per la cattura di volatili con reti a norma dell'art. 18 della Legge 27.12.1977, n. 968

  231,89

  231,89

  231,89

  231,89

D.P.R. 15 gennaio 1972, n. 11, art. 1, lettera o).

D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, art. 99


Modalità di pagamento
Le tasse sulle concessioni regionali dovute per le licenze di caccia, si corrispondono con versamento sull’apposito conto corrente postale n. 11398302 intestato alla Regione Veneto - Tasse Caccia Servizio Tesoreria.

Nota
:

Il versamento della tassa annuale di concessione regionale deve essere effettuato in occasione del pagamento della tassa di rilascio o di rinnovo della concessione governativa per la licenza di porto d'armi per uso di caccia ed ha la validità di un anno dalla data della concessione governativa.

Il versamento della tassa annuale di concessione regionale non è dovuto qualora non si eserciti la caccia durante l'anno.

La ricevuta del versamento della tassa deve essere allegata al tesserino per l'esercizio venatorio.

Per le difformi situazioni di scadenza eventualmente riscontrabili fra la data di versamento della tassa regionale e quella governativa, la validità del versamento della tassa regionale è procrastinata sino alla scadenza della tassa di concessione governativa.

L'abilitazione all'esercizio venatorio si consegue soltanto dopo aver superato l'esame previsto dalla Legge 27 dicembre 1977, n. 968.

Ultima Modifica: 2/9/2002



Data ultimo aggiornamento: 02/11/2018