Sismica

Sismica

Difesa del territorio dal rischio sismico

Mappa degli eventi sismici  

Mappa degli eventi sismici negli ultimi 14 giorni. Vai al sito  http://rts.crs.inogs.it/it/home.html


Classificazione sismica

ll territorio regionale veneto, già interamente classificato sismico, a partire dal 15 maggio 2021 è incluso nelle zona 3, 2 e 1.

Con deliberazione n. 244 in data 9 marzo 2021 (BUR 38 del 16 marzo 2021) la Giunta Regionale ha approvato il nuovo elenco dei comuni sismici del Veneto.

Con deliberazione n. 378 del 30 marzo 2021 (BUR 44 del 31 marzo 2021) la Giunta Regionale ha approvato le nuove procedure autorizzative per le costruzioni in zona sismica e abitati da consolidare, vigenti dal 15 maggio 2021 

  • Allegati alla D.G.R. n. 378 del 30 marzo 2021  Allegato A (Formato PDF) 

Pericolosità sismica

Criteri generali per l'individuazione delle zone sismiche e per la formazione e l'aggiornamento degli elenchi delle medesime zone:

 

Microzonazione sismica

Gli strumenti urbanistici (PAT/PATI, PI, PUA) dei Comuni di cui all’Allegato B della DGR n. 1572/2013 devono essere corredati da studi di microzonazione sismica, con diversi gradi di approfondimento (1° e 2°/3° livello), in base a quanto disposto dalla deliberazione stessa.
Sono stati forniti chiarimenti e precisazioni sulle modalità di applicazione delle linee guida di cui alla DGR 1572/2013 con:
 
Per la realizzazione degli studi di microzonazione sismica è prevista dalla DGR 1389/2018 la compilazione delle check list (approvate con DDR 470/2018) relative alle FAC e alle Frane.

Finanziamenti

Per la realizzazione degli studi di microzonazione sismica gli Enti locali, i cui territori sono caratterizzati da valori di accelerazione massima al suolo “Ag” superiore a 0,125 g (vedi Ordinanze Capo Dipartimento di Protezione Civile), possono accedere ai cofinanziamenti con contributi nazionali.


Rete di monitoraggio sismico

 

 



Data ultimo aggiornamento: 17 maggio 2021