Navigazione Navigazione

Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Indizione dei concorsi pubblici, per soli esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 7 unità di personale di categoria B, posizione B3

14 novembre 2022

 

La Regione del Veneto ha approvato i seguenti bandi di concorsi pubblici, per soli esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di complessive n. 7 unità di personale di categoria B, posizione B3:

Bando di concorso pubblico per soli esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 5 posti, su base interprovinciale, di Autista, categoria B, posizione B3, di cui n. 2 riservati ai militari volontari congedati senza demerito.:

Per partecipare al concorso pubblico è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001, fatta salva in tal caso l’adeguata conoscenza della lingua italiana che verrà accertata nel corso delle prove;
  • età non inferiore a 18 anni e non aver raggiunto il limite massimo per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare, laddove espressamente previste;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 2, comma 3, del D.P.R. 9/5/1994 e art. 55-quater del D.Lgs. n. 165/2001;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d) del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello stato di cui al D.P.R. n. 3/1957;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti di cui alla L. n. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che, la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p. (c.d. patteggiamento) è equiparata ad una pronuncia di condanna;
  • assenza di interdizione o sottoposizione a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso la Pubblica Amministrazione;
  • possesso di patente di guida di categoria B in corso di validità;
  • possesso di un diploma di istruzione secondaria di I° grado (scuola media) unitamente ad un diploma di qualifica professionale almeno biennale o titolo superiore.

Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, nonché al momento dell’assunzione.

Nello specifico gli ambiti provinciali presso i quali verrà svolta in via prioritaria l’attività, fatte comunque salve le esigenze di servizio dell’Amministrazione regionale ed eventuali sopravvenute modifiche organizzativesono i seguenti per i quali si definisce la ripartizione dei posti messi a concorso:

  • Province di Vicenza e Verona: n. 2 unità;
  • Province di Venezia, Treviso, Padova, Rovigo e Belluno: n. 3 unità.

Il candidato dovrà produrre la domanda di partecipazione al concorso esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito https://regioneveneto.iscrizioneconcorsi.it. Non verranno pertanto prese in considerazione domande trasmesse in forma diversa da quella telematica.

La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno 11 novembre 2022, giorno di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto (B.U.R.V.) e verrà automaticamente disattivata alle ore 12.59.59 del giorno di scadenza, 12 dicembre 2022.

Bando di concorso pubblico per soli esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 2 posti di Motoscafista, categoria B, posizione B3, di cui n. 1 riservato ai militari volontari congedati senza demerito.

Per partecipare al concorso pubblico è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001, fatta salva in tal caso l’adeguata conoscenza della lingua italiana che verrà accertata nel corso delle prove;
  • età non inferiore a 18 anni e non aver raggiunto il limite massimo per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego
  • aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare, laddove espressamente previste;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 2, comma 3, del D.P.R. 9/5/1994 e art. 55-quater del D.Lgs. n. 165/2001;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d) del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello stato di cui al D.P.R. n. 3/1957;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti di cui alla L. n. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che, la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p. (c.d. patteggiamento) è equiparata ad una pronuncia di condanna;
  • assenza di interdizione o sottoposizione a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso la Pubblica Amministrazione;
  • possesso della patente nautica entro le 12 miglia dalla costa Cat. A;
  • possesso di un diploma di istruzione secondaria di I° grado (scuola media) unitamente ad un diploma di qualifica professionale almeno biennale o titolo superiore.

Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, nonché al momento dell’assunzione.

Il candidato dovrà produrre la domanda di partecipazione al concorso esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito https://regioneveneto.iscrizioneconcorsi.it. Non verranno pertanto prese in considerazione domande trasmesse in forma diversa da quella telematica.

La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno 11 novembre 2022, giorno di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto (B.U.R.V.) e verrà automaticamente disattivata alle ore 12.59.59 del giorno di scadenza, 12 dicembre 2022.

Per saperne di più clicca qui



Data ultimo aggiornamento: 15 novembre 2022