IBAN e pagamenti informatici

Aderente alla piattaforma pagoPA dal 09/09/2013 (rif. Delibera ANAC n. 77 del 16 febbraio 2022).

L’Amministrazione regionale utilizza il portale della Regione del Veneto denominato MyPay Regione del Veneto accessibile cliccando sull’immagine sottostante:

logo MyPay - Regione del Veneto

Versamenti a favore dell’Amministrazione regionale attraverso il Portale dei Pagamenti della Regione del Veneto

La Regione del Veneto, ottemperando alle disposizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale, ha predisposto un portale per consentire agli utenti di poter effettuare pagamenti elettronici di qualsiasi debito verso la Pubblica Amministrazione.


Breve guida sui passi da compiere per effettuare il pagamento tramite pagoPA

La pagina che si presenterà sarà diversa in considerazione del fatto che sia stata o meno già recentemente ricercata e visionata.

Se è la prima volta che viene effettuato l’accesso si presenterà con la scelta della tipologia dei cookie:

. esempio scelta tipologia cookies


Dopo aver effettuato la scelta (Cookie di terze parti) e aver cliccato su “SALVA LE MIE PREFERENZE” selezionare alternativamente:

  1. AVVISI DI PAGAMENTO
    nel caso di ricezione di un avviso di pagamento, procedere alla compilazione del form con i dati richiesti

    esempio scelta avvisi di pagamento
    esempio form avvisi di pagamento
  2. ALTRE TIPOLOGIE DI PAGAMENTO
    nel caso di pagamento volontario

    esempio scelta altre tipologie di pagamento

Sarà a questo punto ricercabile la Regione del Veneto scrivendo nel campo “Ente” oppure scorrendo dal menù a tendina.

esempio selezione ente esempio selezione Regione del Veneto

Selezionare poi la TIPOLOGIA DI PAGAMENTO dal menù a tendina

esempio selezione tipologia di pagamento

e, una volta individuato, cliccare su PROCEDI.

pulsanti reset procedi

Nella schermata successiva “Pagamento dovuto” dovranno essere compilati i campi proposti e, nell’inserimento dell’importo, la cifra dovrà essere digitata come dal seguente esempio:

euro 1.316,25 da pagare – digitare 1316.25



Girofondi su Banca d'Italia

Gli Enti e le Amministrazioni pubbliche rientranti nel sistema di tesoreria unica e quindi soggetti all'obbligo di girofondi, devono versare sulle contabilità speciali infruttifere intestate a Regione del Veneto ed accese presso la Tesoreria Provinciale di Venezia

  • n. 30522 per i pagamenti relativi alla contabilità ordinaria
  • n. 306697 per i pagamenti afferenti la contabilità sanitaria

Si segnala inoltre che la normativa che impone agli enti titolari di fondi presso conti correnti o contabilità speciali presso le Tesorerie dello Stato di eseguire operazioni di girofondi a valere su tali conti correnti o contabilità speciali intestati agli enti destinatari dei pagamenti non viene modificata, né alterata, dal Sistema "pagoPA".



CONTATTI PER ASSISTENZA E INFORMAZIONI

Assistenza di pagoPA
(se hai provato ad effettuare un pagamento dal sito del tuo Ente Creditore e non è andato a buon fine)

Scrivere a pagamenti@assistenza.pagopa.it.
Allegare dati utili per capire meglio il problema, come ad esempio i dati del pagamento, il metodo scelto e screenshot.

Telefonare allo 06.4520.2323 Tenere a portata la documentazione in possesso.

Assistenza portale dei pagamenti della Regione del Veneto

Scrivere a Assistenza: call.center@regione.veneto.it
Allegare dati utili per capire meglio il problema, come ad esempio i dati del pagamento, il metodo scelto e screenshot.

Assistenza Direzione Bilancio e Ragioneria (per informazioni relative alle modalità di pagamento)

Scrivere a bilancioragioneria@regione.veneto.it

Telefonare allo 041.279.1256



Data ultimo aggiornamento: 23 maggio 2024