Attività Antincendio boschivo - Abbruciamenti

La competenza in materia di incendi boschivi è stata trasferita alle regioni in seguito all’emanazione del D.P.R. 616/1977 e da allora ogni Regione ha organizzato le proprie strutture preposte alla tutela delle foreste sulla base di uno specifico modello organizzativo. In Veneto la competenze forestali spettano all' Unità Organizzativa Forestale cui è affidato anche il coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato convenzionate con la Regione del Veneto e degli operatori forestali di AVISP-Veneto Agricoltura, in collaborazione con il Centro Operativo Regionale presso la Direzione Protezione Civile e Polizia Locale. Nell’ambito delle attività di prevenzione (gestione forestale e connessa viabilità, sistemazioni idraulico forestali), presso gli Uffici dell'Unità Organizzativa Servizi Forestali possono essere acquisite le autorizzazioni all’abbruciamento dei residui vegetali legati all’attività agro-silvopastorale.

 

13/09/20222: Revoca totale dello stato di massima pericolosità anche per le Province di PADOVA, ROVIGO, VENEZIA, parte VERONA (AdB Baldo e AdB non montana), parte TREVISO (AdB pianura interna e boschi ripari) (vedi nota)

 

Struttura di riferimento:

Direzione Uffici Territoriali per il Dissesto Idrogeologico
Unità Organizzativa Servizi Forestali

Sede di Belluno: Via I. Caffi, 33 - 32100 BELLUNO; Tel. 0437/946431; Fax. 0437/946429
Ufficio di Padove e Rovigo: Corso Milano, 20 - 35139 PADOVA; Tel. 049/8778200; Fax. 049/8778227
Ufficio di Treviso e Venezia: Viale A. De Gasperi, 1 - 31100 TREVISO; Tel. 0422/657699; Fax. 0422/657687
Ufficio di Verona: Piazzale Cadorna, 2 - 37126 VERONA; Tel. 045/8676807; Fax. 045/8676830
Ufficio di Vicenza: Contrà Mure S. Rocco, 51 - 36100 VICENZA; Tel. 0444/337811; Fax. 0444/337097

e-mail unica: forestale@regione.veneto.it;
pec unica: forestale@pec.regione.veneto.it



Data ultimo aggiornamento: 14 settembre 2022