vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 638 del 24/04/2019

PFAS. LETTERA DELL’AVVOCATURA DELLA REGIONE VENETO ALLE SOCIETA’ COINVOLTE: “GARANTIRE L’APPLICAZIONE INCONDIZIONATA DI TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE IN ESSERE E FUTURE”

24/apr/2019 | PFAS. LETTERA DELL’AVVOCATURA DELLA REGIONE VENETO ALLE SOCIETA’ COINVOLTE: “GARANTIRE L’APPLICAZIONE INCONDIZIONATA DI TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE IN ESSERE E FUTURE”

Notizia n. 636 del 24/04/2019

TERZA EDIZIONE DE “IL VENETO LEGGE”. ASSESSORE REGIONALE: “LA CELEBRAZIONE DI QUELL’INSOSTITUIBILE COMPAGNO DI VIAGGIO CHIAMATO LIBRO”

24/apr/2019 | Cristiano Corazzari assessore regionale alla cultura saluta l’avvio dell’edizione 2019, la terza, de “Il Veneto Legge”, progetto di promozione della lettura, in particolare quella “di gruppo”, che si concluderà con la Maratona di lettura venerdì 27 settembre 2019

Notizia n. 637 del 24/04/2019

INTERVENTI DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO DI SUOLO E PER LA RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA E AMBIENTALE: REGIONE FINANZIA BANDO CON 200 MILA EURO

24/apr/2019 | La Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale al territorio Cristiano Corazzari ha approvato una deliberazione che, in attuazione della L.R. 14/2017, “Disposizioni per il contenimento del consumo di suolo”, promuove il finanziamento, attraverso apposito bando, degli interventi di riqualificazione edilizia e ambientale, per la rigenerazione urbana

Notizia n. 635 del 24/04/2019

BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE SITI INQUINATI: APPROVATO BANDO PER ASSEGNAZIONE DI UN MILIONE DI EURO COMPLESSIVI. ASSESSORE REGIONALE ALL’AMBIENTE: “IMPORTANTE BOCCATA D’OSSIGENO PER I COMUNI”

24/apr/2019 | Su proposta dell’assessore all’ambiente Gianpaolo Bottacin, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un bando attraverso il quale si prevede l’assegnazione di risorse per la bonifica e il ripristino ambientale di siti inquinati.

Notizia n. 634 del 24/04/2019

METEO. STATO DI ATTENZIONE IN VENETO PER CRITICITA’ IDRAULICA E IDROGEOLOGICA

24/apr/2019 | METEO. STATO DI ATTENZIONE IN VENETO PER CRITICITA’ IDRAULICA E IDROGEOLOGICA

SCUOLA SICURA VENETO A TORRE DI MOSTO (VE). ASSESSORE PROTEZIONE CIVILE REGIONE. "PICCOLI MA IMPORTANTI INSEGNAMENTI PER UNA CRESCITA CULTURALE ED UMANA"

Comunicato stampa N° 696 del 26/05/2018
(AVN) – Venezia, 26 maggio 2018

La penultima tappa  di "Scuola Sicura Veneto" è andata in scena stamattina a Torre di Mosto, nel veneziano, presso le scuole medie "G. Leopardi".
Come di consueto l'esercitazione, ideata dall'assessorato regionale alla protezione civile, si è aperta con diverse prove di evacuazione e sono state spiegate le procedure in caso di sisma e di incendio: allarme, avvio procedure, evacuazione propriamente detta e recupero dei feriti da parte dei soccorritori.
Successivamente, sotto la guida tecnica del personale regionale dell'assessorato e della direzione protezione civile, insieme ai vigili dei fuoco, alle forze locali di polizia, alla Croce Rossa di Torre di Mosto, ai locali gruppi di protezione civile e alle unità cinofile si è svolta un’analisi delle azioni compiute da alunni e insegnanti.
Sono poi state presentate le funzionalità dei diversi mezzi d'emergenza intervenuti, tra cui l'elicottero del Suem 118.
Nel suo intervento l'assessore regionale alla Protezione Civile ha evidenziato come "queste esercitazioni rappresentino un'importante crescita culturale ed umana, oltre ad essere elementi di approfondimento preziosi per incentivare la sicurezza non solo nelle scuole ma negli ambienti di vita quotidiana".
Al termine della giornata è stato consegnato un volumetto, scritto con un linguaggio semplice, con le principali regole e i rischi da conoscere e anche con i riferimenti locali di protezione civile.
Della giornata odierna è possibile reperire la documentazione fotografica completa sul sito www.scuolasicuraveneto.it.
L'ultima tappa di Scuola Sicura per la stagione primaverile 2018 si svolgerà dopodomani, lunedì 28 maggio, a Rovigo città.


Data ultimo aggiornamento: 26/05/2018