Legge regionale 03 novembre 2017, n. 39

Norme in materia di edilizia residenziale pubblica

Legge regionale 03 novembre 2017, n. 39.
Norme in materia di edilizia residenziale pubblica



Con la Legge regionale n. 39 del 3 novembre 2017, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto n. 104 del 3 novembre 2017, è stata riformulata la normativa regionale in materia di edilizia residenziale pubblica. Le nuove disposizioni garantiscono una maggiore equità sociale prevedendo l'accesso alle graduatorie per l'assegnazione di alloggi ERP sulla base di strumenti più rappresentativi della situazione economica dei soggetti (utilizzo dell'ISEE, disciplinato dal DPCM n. 159/2013, che consente un'analisi della situazione sia patrimoniale che reddituale). Inoltre, le nuove norme interventono positivamente sul tasso di rotazione dei beneficiari, garantendo un adeguato ricambio delle famiglie in stato di bosogno nel sistema regionale ERP attraverso la conversione dei contratti a tempo indeterminato in contratti di locazione a termine, rinnovabili solo nel caso di permanenza dei requisiti.

In un'ottica di semplificazione, la Legge regionale n. 39/2017 ha altresì previsto di demandare a successivi provvedimenti attuativi (regolamenti/atti amministrativi a contenuto generale) la disciplina di dettaglio di alcuni specifici istituti.
Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata.

Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet
Data ultimo aggiornamento: 28 agosto 2018