Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

Scadenza 30 giugno, al via la campagna 2021 di "Ridiamo il sorriso alla Pianura Padana"

Mitigazione del clima, strategia UE “Biodiversità 2030” e non solo: Regione e Veneto Agricoltura dopo il successo 2020, ripropongono l’iniziativa. Ai Comuni di pianura che aderiranno saranno consegnate migliaia di piante autoctone per i cittadini che ne faranno richiesta

La bella iniziativa di Regione e Veneto Agricoltura “Ridiamo il sorriso alla pianura Padana” si ripete anche quest’anno. Dopo il grande riscontro ottenuto nel 2020 da amministrazioni locali e cittadini (60.454 piante consegnate a ben 342 Comuni veneti aderenti destinate agli oltre 8.000 cittadini che ne avevano fatto richiesta) l’Agenzia regionale ha inviato in questi giorni a tutti i Comuni veneti di pianura la comunicazione ufficiale con l’invito ad aderire anche nel 2021 a questa interessante e fortunata iniziativa.

Obiettivo del progetto, finanziato dalla Regione e attuato da Veneto Agricoltura, è quello di contribuire a migliorare il paesaggio e l’ambiente di pianura attraverso la messa a dimora di migliaia di alberi e arbusti autoctoni contribuendo così alla mitigazione climatica e rispondendo su scala locale, per quanto ciò abbia soltanto un valore simbolico, alla Strategia europea “Biodiversità per il 2030” che prevede, fra l’altro, la messa a dimora nei prossimi anni di ben tre miliardi di alberi negli Stati dell’Unione Europea.

In pratica, anche quest’anno saranno consegnate gratuitamente ai Comuni veneti di pianura che aderiranno al progetto diverse migliaia di piantine forestali di provenienza locale da distribuire ai loro cittadini.

Le modalità di adesione sono semplicissime: i cittadini interessati a ricevere le piantine, non appena il loro Comune avrà formalmente aderito alla campagna 2021 (scadenza 30 giugno), potranno prenotarsi entro il 1° settembre mediante il portale https://www.ridiamoilsorrisoallapianurapadana.eu/, indicando la tipologia di piante di proprio interesse. Nel portale saranno disponibili tutte le informazioni sull’iniziativa e lo spazio da compilare per la richiesta.


Ricordiamo che, come per l’edizione 2020, anche quest’anno tutte le piantine in distribuzione provengono dal Centro Biodiversità Vegetale e Fuori Foresta di Veneto Agricoltura con sede a Montecchio Precalcino (Vi).

ciliegio

Redazione a cura dell'Unità organizzativa Comunicazione e Informazione - Posizione organizzativa Coordinamento Internet
Data ultimo aggiornamento: 11 giugno 2021