Dettaglio contenuto Dettaglio contenuto

CORONAVIRUS. DALLE SCUOLE DI INFANZIA ALLE SUPERIORI SCREENING PER DOCENTI E PERSONALE NON DOCENTE IN TUTTE LE ULSS DELLA REGIONE VENETO

21 agosto 2020

Comunicato n° 1184

(AVN) – Venezia, 21 agosto 2020

 

Da lunedì 24 agosto inizierà anche nel Veneto la campagna di screening tra il personale docente e non docente di tutti gli istituti di istruzione - dalle scuole d’infanzia a tutto il ciclo di scuola superiore, compresi gli istituti professionali - come previsto a livello nazionale dal Ministero della Pubblica Istruzione nell’ambito delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19. Nel Veneto, i test interessano circa 96.000 persone. L’adesione è su base volontaria e prevede l’esecuzione di un esame sierologico tramite test “pungi dito”, comunemente chiamato anche “saponetta”. In caso di positività sarà necessaria la conferma con il tampone molecolare che sarà carico dell’Ulss di riferimento.

 

ULSS 1 DOLOMITI

L’azienda sanitaria sta provvedendo ad un elenco dei Medici di famiglia aderenti al programma che sarà disponibile da lunedì mattina sul sito: www.aulss1.veneto.it

Il personale delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado della provincia di Belluno potrà rivolgersi al proprio Medico di famiglia, se inserito in tale elenco, per prenotare telefonicamente l’esecuzione del test. Il personale della scuola iscritto con medici non aderenti al programma e quello non iscritto con un medico dell’Ulss 1, potrà prenotare il test da mercoledì 26 agosto 2020 telefonando al n. 0439 883805 (dalle ore 09.00 alle ore 13.00 – dal lunedì al venerdì) o inviando una e-mail all’indirizzo screening.scuola@aulss1.veneto.it

 

ULSS 2 MARCA TREVIGIANA

L’azienda sanitaria ha previsto le seguenti modalità di accesso allo screening: negli ambulatori dei medici di famiglia, previo contatto telefonico, da lunedì 24 agosto; in altre apposite strutture che, d’intesa con i Sindaci, saranno individuate e comunicate nei prossimi giorni. Tali sedi aggiuntive, con il personale infermieristico, saranno messe a disposizione anche dei medici di famiglia che ritengono di non poter procedere con lo screening nei propri ambulatori

Coloro che non potranno effettuare il test con il proprio medico di famiglia potranno recarsi presso uno dei punti ad accesso diretto attivati dall’Ulss 2 lunedì 24 e martedì 25 agosto nonché da lunedì 31 agosto a domenica 06 settembre dalle 14 alle 20, esibendo la tessera sanitaria magnetica e il modello di autocertificazione fornito dalla scuola di appartenenza. I punti ad accesso diretto sono i seguenti: Ospedale di Castelfranco Veneto: via dei Carpani, entrando direttamente con l’auto dalla portineria;             Ospedale di Treviso: 1° piano Ospedale Ca’ Foncello, Padiglione Malattie Infettive; Ospedale di Oderzo: piano terra, palazzina portineria (area Guardia Medica); Distretto socio-sanitario di Conegliano: via Galvani 4. 

 

ULSS 3 SERENISSIMA

La persona interessata al servizio dovrà contattare il proprio medico di medicina generale, che illustrerà al personale della scuola le modalità d’accesso alla prestazione. Da lunedì 24 agosto fino a venerdì 4 settembre il test sarà eseguito dal Medico di medicina generale agli interessati su sei postazioni messe a disposizione dall’azienda sanitaria, dalle ore 14.00 alle ore 17.00:  Ospedale Civile di Venezia per i residenti nel distretto 1 Venezia Estuario; Ospedale all’Angelo di Mestre per i residenti nel distretto 2 Venezia Terraferma; Ospedale di Dolo per i residenti nel distretto 3 Mirano Dolo; Sede distrettuale di Noale, sempre per i residenti del distretto 3 Mirano Dolo; Ospedale di Chioggia per i residenti del distretto di Chioggia; Cittadella socio sanitaria di Cavarzere, sempre per i residenti del distretto 4 Chioggia (attiva da martedì 25).

L’Azienda mette inoltre a disposizione nel proprio sito ufficiale l’ulteriore possibilità di prenotare l’effettuazione del test e di attivare la funzione “Zerocoda”, la stessa che si utilizza per le prenotazioni degli esami del sangue.

Per qualsiasi problema, anche per gli insegnanti, sono attive altre sette postazioni dove si effettuano i tamponi a cui ci si potrà rivolgere, nel caso di necessità o urgenze, anche per l’effettuazione del test rapido. Per il distretto 1 Venezia centro storico: sede del distretto dell'ex ospedale Giustinian, Dorsoduro 1454; per il distretto 2 Venezia Terraferma: sede del distretto di Favaro Veneto, via della Soia 20; per il distretto 3 Dolo Mirano: presidio di Noale, piazzale della Bastia 3; per il distretto 4 Chioggia: sede distrettuale, accesso da via Marco Polo. C’è inoltre l’ospedale di Dolo, con il supporto del punto aperto all’ospedale dell’Angelo, e l’aeroporto Marco Polo. Sono tutte postazioni ad accesso libero, non hanno bisogno né di prenotazione, né di prescrizione medica.


ULSS 4 VENETO ORIENTALE

I test arrivati all’Ulss sono in distribuzione ai Medici di Medicina Generale aderenti all’iniziativa e porteranno allo screening oltre 3.000 persone in poco più di due settimane. Le modalità e le tempistiche della campagna di screening verranno concordate direttamente contattando il proprio medico di famiglia. La priorità verrà data a coloro che lavorano nelle scuole che apriranno dal 1 settembre (asili nido, scuola materna) e a seguire tutti gli altri.

 

ULSS 5 POLESANA

L’azienda sanitaria ha provveduto a distribuire i test sierologici e i dispositivi di protezione individuale, necessari per l’esecuzione, ai Medici di Medicina Generale della Provincia. Il personale scolastico che aderirà alla campagna, effettuerà un test sierologico i cui modi e tempi saranno concordati contattando in maniera diretta il proprio Medico di medicina generale.

Il personale scolastico assistito da un medico che non aderisce alla campagna di screening o che ne risulta temporaneamente sprovvisto, può, per l’esecuzione del test, rivolgersi ai punti ad accesso diretto dell’Ulss 5: Presidio Ospedaliero di Rovigo, presso ambulatorio corpo F, piano 0 (entrata pensilina rossa esterna) dal lunedì al sabato, dalle ore 7.30 alle 18.00. La domenica, accesso dalle ore 9.00 alle 12.00; Presidio ospedaliero di Adria, presso Centro prelievi “Ospedale Vecchio” dal lunedì al sabato, dalle ore 13.00 alle 18.00; Presidio ospedaliero di Trecenta: presso ambulatorio Ortopedico della piastra poliambulatoriale, dal lunedì al sabato, dalle ore 13.00 alle 18.00. Al personale che entrerà in servizio dopo l’inizio dell’anno scolastico, i test verranno effettuati prima dell’inizio effettivo di attività didattica.

 

ULSS 6 EUGANEA

I lavoratori della scuola interessati allo screening possono rivolgersi al proprio Medico di medicina generale per verificare la possibilità di effettuare il test presso il suo ambulatorio. In caso il Medico non abbia aderito alla campagna il test può essere effettuato presso cinque sedi dell'Azienda Ulss a partire dal lunedi 24 agosto e sino a una settimana prima dell'inizio delle attività didattiche. Al fine di evitare assembramenti e ridurre le attese è stato predisposto anche apposito sistema di prenotazione che definirà la priorità di ingresso alla seduta

Da lunedì il personale scolastico potrà sottoporsi ai test sierologici dalle ore 14 alle ore 19 nelle seguenti sedi, attive dal lunedì al venerdì: Distretto Padova Bacchiglione, Via Temanza 1, Padova; Distretto Terme Colli, Via Spinelli 1, Rubano; Distretto Padova Piovese, Via San Rocco 8, Piove di Sacco; Distretto Alta Padovana, Via Cao del Mondo 1, Camposampiero; Distretto Padova Sud, Via Marconi 19, Monselice. Per le prime quattro sedi è consigliata la prenotazione tramite il sito https://ulss6euganea.prenotami.cloud selezionando il servizio “Riservato al personale scolastico (Test Rapido)”. Per la quinta sede il sito https://ulss6.zerocoda.it selezionando il servizio “Riservato al personale scolastico (Test Rapido)”.

 

ULSS 7 PEDEMONTANA

I dipendenti scolastici interessati possono fissare l’appuntamento chiamando il numero 0444 914831 per il Distretto 1 e 0444 914830 per il Distretto 2; entrambi i numeri saranno attivi fino al 4 settembre, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00. Per la prenotazione è necessario fornire nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico. Nelle prime due giornate di attività del Call Center sono state quasi 500 le richieste già ricevute da parte del personale scolastico.

I test saranno effettuati da personale sanitario dell’azienda sanitaria dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano in quattro postazioni: per il Distretto 1 presso la sede di Distretto a Marostica e presso l’Ospedale di Asiago; per il Distretto 2 nei Punti Prelievi presso la Casa della Salute a Schio e al Centro Sanitario Polifunzionale di Thiene.

Per il personale che prenderà servizio successivamente all’inizio dell’anno scolastico, i test saranno effettuati prima dell’effettiva entrata in servizio previa richiesta al numero 0445/389171, dalle ore14.00 alle 16.00, oppure tramite e-mail a screening.scuole@aulss7.veneto.it.

Nel programma saranno coinvolti anche i Medici di medicina generale che decideranno di aderire all’iniziativa.

 

 

ULSS 8 BERICA

Nel territorio di riferimento l’iniziativa riguarda un bacino potenziale di circa 10 mila persone tra i lavoratori delle scuole pubbliche. Questi potranno effettuare il test facendo riferimento direttamente al proprio Medico di medicina generale; i medici che non dovessero aderire alla campagna indirizzeranno gli assistiti ai 5 ambulatori allestiti dall’azienda sanitaria con proprio personale: a Vicenza presso le scuole medie “Mainardi” (via Mainardi, 14) e “Calderari” (via Legione Antonini, 186), a Montecchio Maggiore presso l’Istituto Comprensivo 2 Alte di Montecchio Maggiore (via Archimede, 38), a Valdagno nell’Istituto Comprensivo 2 (via Lungo Agno Manzoni, 17) e a Barbarano presso l’ex Distretto (via Giovanni XXIII a Ponte di Barbarano). Per tutte le sedi l’orario di apertura sarà dalle 8.00 alle 14.00, con accesso diretto secondo un calendario predefinito per il personale di ogni istituto, già inviato sia agli istituti scolastici, che li comunicheranno al proprio personale, sia ai Medici di Medicina Generale.

Il personale delle scuole paritarie, invece, potrà rivolgersi direttamente agli ambulatori presso le scuole Mainardi e Calderari di Vicenza, secondo un calendario già fornito agli istituti interessati.

 

ULSS 9 SCALIGERA

Sono 10.000 docenti e 2.700 lavoratori ATA della Provincia di Verona che potranno rivolgersi ai Medici di medicina generale per eseguire il test.  L’Azienda sanitaria sta ultimando in queste ore la consegna ai medici dei test e dei dispositivi di protezione. Nell’eventualità che un medico non sia disponibile a eseguire la prestazione il test sarà effettuato dal personale delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) presso le seguenti sedi: Verona - Distretto di via Campania, da lunedì a domenica dalle 8 alle 12; Verona - via Del Capitel, presso il poliambulatorio, da lunedì a venerdì, dalle 14 alle 17:30; Ospedale di San Bonifacio - sede USCA (piano terra), da lunedì a domenica dalle 14:30 alle 15:30; Centro Polifunzionale di Bussolengo (via Dalla Chiesa), da lunedì a venerdì dalle 16 alle 18:45; Legnago, sede USCA (via Pasubio 31), da lunedì a sabato dalle 9 alle 13. L’accesso alle sedi è libero, per Legnago è necessaria la prenotazione al CUP, senza impegnativa ai seguenti numeri: 848868686 da telefono fisso o 0442 606973 da cellulare (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 12:30).



Data ultimo aggiornamento: 21 agosto 2020